Pia Casa: donato alla città uno statuto del 1886

Uno statuto della Pia Casa datato 1886, sottoscritto dal Presidente del consiglio dei ministri e ministro dell'Interno Agostino Depretis, per volontà del Re Umberto I, rinvenuto a Monterchi nella biblioteca di Palazzo Marzocchi, è stato donato...

statuto-pia-casa

Uno statuto della Pia Casa datato 1886, sottoscritto dal Presidente del consiglio dei ministri e ministro dell'Interno Agostino Depretis, per volontà del Re Umberto I, rinvenuto a Monterchi nella biblioteca di Palazzo Marzocchi, è stato donato alla città dal giornalista Rai Antonio de Robertis e da Donata Marzocchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio sentitamente De Robertis e Marzocchi per il prezioso dono fatto ad Arezzo - ha detto il sindaco Alessandro Ghinelli - le pagine storiche che descrivono le finalità, l'amministrazione e la missione di quello che all'epoca era l'Orfanotrofio e Pia Casa di Mendicità, rappresentano una testimonianza importante dei fini benefici ed educativi dell'opera pia, destinata allora al ricovero e mantenimento degli orfani e dei più poveri e soli. Un mandato e una responsabilità di assistenza verso i più deboli che l'istituto ha mantenuto nel tempo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento