Parte la rassegna Altre danze portiamo i ragazzi al teatro: primo appuntamento "La casa del panda"

L’Associazione Sosta Palmizi, con il sostegno del Comune di Arezzo, presenta la quinta edizione di Altre Danze_Portiamo i ragazzi a Teatro!, la rassegna dedicata ai bambini, alle famiglie e le scuole che offre loro la possibilità di entrare in...

La_casa_del_panda_21

L’Associazione Sosta Palmizi, con il sostegno del Comune di Arezzo, presenta la quinta edizione di Altre Danze_Portiamo i ragazzi a Teatro!, la rassegna dedicata ai bambini, alle famiglie e le scuole che offre loro la possibilità di entrare in contatto con il teatrodanza, scoprendone linguaggi e suggestioni attraverso una visione trasversale dei generi e delle tematiche che permeano il teatro per ragazzi. Altre Danze si svolgerà dal mese di novembre 2017 fino ad aprile 2018 con 4 spettacoli in totale, in scena tra il Teatro Mecenate e il Teatro Pietro Aretino di Arezzo.

Tutti gli spettacoli saranno declinati in un doppio appuntamento: pomeridiano alle ore 17 per le famiglie, matinée alle ore 10 per le scuole, dall’infanzia alle scuole secondarie di II grado.

Si comincia domenica 26 novembre, alle ore 17.00 al Teatro Mecenate, con La casa del panda della compagnia TPO di Prato, una delle compagnie internazionali più premiate del teatroragazzi, specializzata in linguaggi interattivi e in spettacoli in cui il digital-design è al servizio di atmosfere immersive tra arte e gioco.

“A passi di danza, seguiamo un Panda... la sua "casa" è in una foresta grande quanto tutta la Cina. In questo viaggio immaginario ci addentreremo nelle storie, nella tradizione, nella cultura della Cina. Incontreremo foreste di bambù, mostri, fuochi d’artificio, aquiloni. Capiremo in modo semplice e intuitivo come, nel pensiero cinese, gli elementi della natura siano in relazione tra di loro secondo un andamento circolare. È la teoria dei "Cinque Elementi" (WU XING), dove ciascun elemento si trasforma e genera il successivo: legno - fuoco - terra - metallo – acqua”.

I "Cinque Elementi” sono la traccia seguita dai due danzatori per coinvolgere i bambini in un viaggio, nel tempo e nello spazio, attraverso la Cina e i suoi paesaggi fatti di natura, cultura antica, tradizioni, canzoni. In scena le immagini ed i suoni avvolgono i piccoli spettatori in ambienti colorati e interattivi, in piacevoli giochi di gruppo insieme ai danzatori, rendendo questa esperienza di viaggio unica e immersiva. Il tenero e amabile panda, divenuto emblema della Cina attorno al XX secolo ed a rischio di estinzione ci accompagnerà in un viaggio virtuale nella “grande” Repubblica Popolare Cinese, aprendo i nostri occhi a usanze che faranno da ponte tra antico e moderno.

Il pubblico, grazie a un set interattivo, sarà partecipe attivo del “viaggio” all’interno di questo affascinante paese.

CREDITI La casa del panda - Direzione artistica Francesco Gandi, Davide Venturini; basato su un’idea di Lizhu Ren; coreografia Daniele Del Bandecca, Martina Gregori; danza per due performer; visual design Elsa Mersi; sound design Spartaco Cortesi; computer engineering Rossano Monti; costumi Chiara Lanzillotta; oggetti di scena Livia Cortesi. Produzione compagnia TPO, coproduzione TONG PRODUCTION | TEATRO METASTASIO DI PRATO. Spettacolo vincitore del Premio “Going to the world” durante il China Shanghai International Arts Festival 2017.

INIZIATIVE PARALLELE e COLLABORAZIONI – Gli eventi previsti sabato 25 novembre

Nell’ambito di Altre danze saranno attive collaborazioni con importanti realtà del territorio tra cui quella con la Libreria La casa sull’albero che unisce la lettura allo spettacolo dal vivo attorno ai temi e alle riflessioni generate dagli spettacoli, attraverso un bookshop temporaneo a teatro (per ogni spettacolo) e con tre appuntamenti in libreria per bambini dal titolo “Tre storie e una tazza di the. Speciale Altre Danze”. Il primo sarà sabato 25 novembre con “Storie di Chen Jiang Hong” dai 3 anni, alle ore 18.00.

Altra collaborazione quella con Cooperativa Progetto5 attraverso l’iniziativa “MENO ALTI DEI PINGUINI” che apre sabato 25 novembre dalle ore 9.00 alle 18.00, presso La Casa delle Culture, con un convegno dedicato alle tematiche pedagogiche per la prima infanzia.

INFO e CONTATTI

Ingresso spettacoli: matinée per le scuole € 4. È richiesta la prenotazione

Spettacoli pomeridiani: intero € 8 /ridotto bambini under 14 € 4 / Altre riduzioni € 6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Associazione Sosta Palmizi Tel: 0575 630678 / cell. 393 9913550 | email: info@sostapalmizi.it www.sostapalmizi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento