menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
palio_dei_lumi

palio_dei_lumi

Palio dei Lumi: tutto pronto per la 39° edizione

Sale l'attesa a Pieve Santo Stefano per la 39esima edizione del Palio dei Lumi. La rievocazione ha origini antiche. Nel 1527, l’esercito dell’imperatore Carlo V, composto di trentamila uomini, in massima parte Lanzichenecchi, era diretto alla...

Sale l'attesa a Pieve Santo Stefano per la 39esima edizione del Palio dei Lumi.
La rievocazione ha origini antiche. Nel 1527, l'esercito dell'imperatore Carlo V, composto di trentamila uomini, in massima parte Lanzichenecchi, era diretto alla volta di Roma, per conquistarla. Dopo aver messo a ferro e a fuoco l'Alta Italia, le truppe giunsero alle porte di Pieve e cinsero d'assedio il paese. La popolazione corse in aiuto dei pochi soldati del presidio, ma le forze erano enormemente disuguali. I pievani riuscirono eppure a resistere per ben cinque giorni, subendo tre furibondi assalti; i Lanzi decisero quindi di togliere le tende proseguendo alla volta di Roma, che cadde in un sol dì. Il popolo festante decise che ogni ano si sarebbe disputato un Palio in onore della Madonna dei Lumi, che sicuramente aveva vegliato sul suo popolo fedele.


Così, dal 1978, le squadre dei quattro rioni storici del Paese (Ponte Nuovo, Ponte Vecchio, Rialto, Centro Paese) si danno battaglia in un torneo di Calcio in Costume. I primi appuntamenti dell'edizione 2016 sono fissati per venerdì 26 agosto, quando piazza Santo Stefano farà da suggestivo scenario alla sfilata del corteo storico e alla lettura del bando di sfida, e per domenica 28 agosto, con le semifinali del Calcio in Costume. Atto finale giovedì 8 settembre, quando verrà decretato il vincitore del Palio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento