Cultura

Orientoccidente, arriva Ginevra Di Marco

Il Festival Orientoccidente ritrova uno dei suoi punti di riferimento… Ginevra Di Marco. Mercoledì 5 agosto, a Terranuova Bracciolini (AR), in piazza Liberazione alle ore 21.30, la grande cantante toscana si presenterà in un inedito e speciale...

Ginevra Di Marco

Il Festival Orientoccidente ritrova uno dei suoi punti di riferimento? Ginevra Di Marco. Mercoledì 5 agosto, a Terranuova Bracciolini (AR), in piazza Liberazione alle ore 21.30, la grande cantante toscana si presenterà in un inedito e speciale concerto con una delle voci più sorprendenti della tradizione sarda e italiana, Elena Ledda. E' l'incontro fra due delle più belle presenze della musica popolare italiana ed europea, accompagnate da un trio stellare con Francesco Magnelli alle tastiere, Andrea Salvadori alle chitarre e Marzio Del Testa alle percussioni.

Ginevra Di Marco, cantante toscana con salde radici ma anche dal forte spirito innovativo, incontra Elena Ledda, oggi la più importante interprete della ricca tradizione vocale che viene dalla Sardegna. Due figure di spicco della world music internazionale che nasce dal nostro Paese.

Presentano un percorso musicale in cui si incrociano molte tradizioni, lingue e colori diversi, fra canzone popolare e canzone d'autore, fino all'esperienza con CSI (che in questi mesi stanno ritornando con prepotenza sulla scena nazionale) e alla riedizione dello storico spettacolo "Bella ciao". Intrecciano culture diverse e raccontano le storie di quelle anime inquiete, desiderose di bene e di giustizia, che popolano da sempre il mondo.

L'ideazione e la direzione artistica del progetto è di Francesco Magnelli. L'evento è una produzione originale Orientoccidente in collaborazione con il Comune di Terranuova Bracciolini. E, tanto per non smentirsi, l'ingresso è libero. Ufficio stampa Orientoccidente
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientoccidente, arriva Ginevra Di Marco

ArezzoNotizie è in caricamento