Cultura

Una settimana di Open Day di canto con Proxima Music

Le lezioni a porte aperte sono in programma da lunedì 11 a venerdì 15 ottobre per cantanti e aspiranti cantanti. Gli Open Day di canto moderno e di canto lirico saranno tenuti dalle docenti Benedetta Bianchi e Lali Mishvelia

Una settimana dedicata al canto con Proxima Music. La scuola di musica cittadina, giunta al quinto anno di attività, ospiterà da lunedì 11 a venerdì 15 ottobre una serie di lezioni a porte aperte rivolte a cantanti e aspiranti cantanti di ogni età che potranno muovere i primi passi in un percorso artistico volto a far esprimere tutto il potenziale della loro voce. L’iniziativa, a partecipazione gratuita su prenotazione, sarà ospitata dalla sede di Proxima Music in via Severi e permetterà di vivere un incontro con le docenti Benedetta Bianchi e Lali Mishvelia che accoglieranno gli allievi, valuteranno il loro livello e spiegheranno le rispettive metodologie didattiche.

Questi speciali Open Day autunnali rispondono alla volontà della scuola di scoprire e valorizzare le nuove voci della città di Arezzo, permettendo loro di coltivare una passione o fornendo una preparazione in vista della partecipazione a concorsi, contest e audizioni. Le esperienze e la formazione delle due docenti permettono di prevedere corsi di canto moderno e di canto classico, fornendo così agli allievi le basi tecniche per specializzarsi in ogni genere: dalla lirica al pop, fino alla più recente trap.

I percorsi di Proxima Music si rivolgono ad ogni fascia d’età attraverso lezioni specifiche per bambini, ragazzi e adulti, con una particolare attenzione orientata all’innovazione della didattica che fa affidamento anche su metodi all’avanguardia come il Proel di cui Bianchi è l’unica docente del territorio. Questo insegnamento, denominato propriocettivo-elastico, è frutto di oltre trent’anni di ricerca clinica condotta dal dottor Alfonso Borragán nel centro di foniatria e logopedia di Santander in Spagna, con un metodo che accompagna ad una maggior consapevolezza e gestione dello strumento vocale prevedendo esercizi rapidi che, già dopo pochi incontri, potenziano ed arricchiscono la voce parlata e cantata.

Le lezioni saranno previste nel rispetto delle misure anti-Covid e in aule di grandi dimensioni che permettono l’adeguato distanziamento, la sicurezza e, allo stesso tempo, la qualità della formazione; per partecipare agli Open Day di canto è necessaria la prenotazione scrivendo a info@proximamusic.academy o chiamando il 331/199.78.65, fissando così il giorno e l’orario della propria lezione di prova.

«Il canto è una disciplina particolarmente educativa - commentano Bianchi e Mishvelia - perché insegna a concentrarsi, a sentirsi, a conoscere sé stessi e il proprio corpo, con uno stimolante percorso volto a coltivare e ad utilizzare bene la voce che può essere svolto con una didattica più ludica fin dai primi anni di vita e che può essere utile anche per professionisti di vari settori».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una settimana di Open Day di canto con Proxima Music

ArezzoNotizie è in caricamento