Open art: Carbonaia contemporanea: giù il sipario. Franci: "Un grande successo"

Si conclude a Foiano, con una personale di Mirko Pagliacci, “Open art: Carbonaia contemporanea”

Con la mostra di Mirko Pagliacci “(In)visibile”, che si svolgerà dal 3 al 19 settembre presso la sala della Carbonaia a Foiano della Chiana, si chiude ufficialmente “Open art: Carbonaia contemporanea” organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con l’associazione Art Adoption.

La rassegna si è articolata nell’arco di oltre un anno (da giugno 2018 a settembre 2019) in cinque diverse iniziative di giovani artisti contemporanei: Mario Consiglio, Roberta Busato, Massimiliano Luchetti, Vezio Moriconi e, appunto, Mirko Pagliacci.

«La manifestazione - ha sottolineato l'assessore Jacopo Franci oltre ad ottenere un indiscutibile successo di critica e di pubblico, ha avuto il merito di presentare giovani artisti di talento con alle spalle curriculum di prim’ordine e che hanno già esposto nei luoghi più prestigiosi della cultura odierna, da Firenze a Roma, da Parigi a New York e ha anche contribuito a valorizzare un luogo magico, unico e colmo di storia come la sala della Carbonaia, ristrutturata da questa amministrazione e divenuta fulcro di bellissimi e continui eventi culturali».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla linearità dello spazio espositivo, la visibilità delle opere esposte ha ottenuto un’ottima resa sia per quelle a “parete” che per le altre a “pavimento”, facilitando il naturale colloquio con il pubblico in modo spontaneo e lasciando al visitatore delle mostre la libertà di iniziare la visita da più punti diversi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento