Sabato, 12 Giugno 2021
Cultura

Gli Omini al teatro Verdi per un inizio di stagione con la famiglia campione

Venerdì 16 novembre, ore 21,15, apertura ufficiale della Stagione Teatrale 2018/19 del Teatro Verdi di Monte San Savino con "La famiglia Campione" de Gli Omini. A cura di Comune di Monte San Savino, Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Officine della Cultura. A.S. MonteServizi.Dalle ore 19:30 il bar del teatro sarà aperto per un aperitivo in compagnia.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Dopo una campagna abbonamenti esaltante è tempo per il Teatro Verdi di Monte San Savino di aprire il sipario sull’attesa stagione teatrale 2018/19 a cura di Comune di Monte San Savino, Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Officine della Cultura e A.S. MonteServizi. A tenere il filo del racconto, venerdì 16 novembre con inizio alle ore 21:15, la compagnia pistoiese Gli Omini, interessati, dopo la coinvolgente Tappa del mese di marzo, a ritrovare i savinesi e non solo per coinvolgerli in un altro dei loro progetti d’indagine e scoperta sociale, con la consueta intelligenza e ironia: “La famiglia campione”. Nell’occasione dell’apertura ufficiale del sipario sulla stagione teatrale dalle ore 19:30, presso il bar del teatro, sarà possibile fermarsi per un appetitoso aperitivo a cura di A.S. MonteServizi. Quindi tutti in platea per prendere parte alla larga, larghissima, famiglia Campione. Che è poi un campione di famiglie, una famiglia come tante con i nonni che aspettano di morire, con i genitori che sono troppi, con i figli continuano a girare a vuoto. La famiglia Campione ha alle spalle un percorso fatto di indagini e laboratori, un progetto che ha coinvolto cinque comuni della provincia fiorentina e più di ottanta giovani. Così i personaggi sono dieci, ma assumono i modi, le parole, le storie di centinaia di persone conosciute per strada. Dieci personaggi per tre generazioni a confronto. Tre gli attori. Il gioco si svela pian piano perché ognuno sia nonno, padre e figlio di se stesso. Così il ritratto dell’oggi, delle piccole province, della gente di valle, della famiglia campione, si astrae dalla realtà, rimanendo sospesa nel tempo. Informazioni e prevendite: a Monte San Savino presso Teatro Verdi, Via Sansovino 66, tel. 0575 810498, sabato 20.30 – 23.30 e domenica 15.00 – 18.30; ad Arezzo presso Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 - 338 8431111, dal lunedì al venerdì 10.00 – 13.00 e 15.30 – 18.00. Prevendite on line presso BoxOffice Toscana e Ticktone. Biglietteria il giorno di spettacolo presso il Teatro con apertura alle ore 20.00. Siti di riferimento: www.officinedellacultura.org – www.toscanaspettacolo.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Omini al teatro Verdi per un inizio di stagione con la famiglia campione

ArezzoNotizie è in caricamento