Cultura

Nuova guida turistica sulla Valdichiana aretina, la presentazione a Civitella

“Valdichiana” è il titolo della nuova guida turistica che verrà presentata sabato 30 settembre alle ore 16.30 presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Civitella in val di Chiana. Oltre a Civitella nella guida edita da “Icona Editore” con il...

civitella_valdichiana1

"Valdichiana" è il titolo della nuova guida turistica che verrà presentata sabato 30 settembre alle ore 16.30 presso la Galleria d'Arte Contemporanea di Civitella in val di Chiana.

Oltre a Civitella nella guida edita da "Icona Editore" con il patrocinio del Comune, sono presenti i borghi di Castiglion Fiorentino, Monte San Savino, Lucignano, Foiano della Chiana e Marciano della Chiana.

La "Valdichiana, un'esperienza da vivere in profondità", recita la guida che racconta, in maniera approfondita, il carattere duplice e stratificato di un territorio che si è formato e modulato grazie alle sedimentazioni portate dalle acque del Clanis (ora Chiana). Una regione che nel tempo si è trasformata più volte, passando da territorio acquitrinoso a "granaio d'Etruria", già in epoca classica, per tornare ad essere "vasta palude" dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, prima delle definitiva bonifica lorenese del XIX secolo. Oggi si presenta come suolo di delizie agricole e campagna da "passeggio". Una valle centrale attraversata da una fitta rete di strade, ma al tempo stesso defilata e appartata che offre al turista e al viaggiatore di passaggio un luogo incontaminato ricco di storia e tradizioni. Una terra fertile per l'agricoltura ma anche per l'arte: numerosi i grandi artisti che qui ebbero i natali come Luca Signorelli, Pietro da Cortona, Andrea Sansovino e, nel XX secolo Gino Severini.

"La guida, edita in una veste grafica davvero preziosa, ricca di immagini e didascalie, rappresenta una nuova occasione per promuovere il nostro territorio, ma anche il brand Valdichiana nel suo complesso. Per avere una promozione efficace infatti, - dichiara il sindaco di Civitella Ginetta Menchetti - oggi più che mai è necessario fare gruppo, puntare sulla sinergia delle politiche di sviluppo del turismo dei nostri paesi che sorgono in questa valle meravigliosa condividendo, ciascuno con le proprie peculiarità, usanze e tradizioni che rendono la Valdichiana un territorio unico nel suo genere."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova guida turistica sulla Valdichiana aretina, la presentazione a Civitella

ArezzoNotizie è in caricamento