Cultura

Noidellescarpediverse, suggestivo reading notturno sul ponte romanico di Raggiolo

Raggiolo, un piccolo borgo con tante storie da raccontare. Le più suggestive saranno messe in scena venerdì 17 agosto nello spettacolo itinerante “Tra sogno e realtà - Passeggiando con la paura” che proporrà un connubio tra teatro, storia e natura...

Noidellescarpediverse - Boncompagni e Schiatti

Raggiolo, un piccolo borgo con tante storie da raccontare. Le più suggestive saranno messe in scena venerdì 17 agosto nello spettacolo itinerante "Tra sogno e realtà - Passeggiando con la paura" che proporrà un connubio tra teatro, storia e natura. L'appuntamento è fissato alle 21 in piazza San Michele a Raggiolo, poi il pubblico e gli attori si sposteranno attraverso vicoli e antiche vie del paese casentinese per arrivare fino al ponte romanico dell'usciolino dove, sotto le stelle e in un palcoscenico naturale, inizierà un reading curato dall'attore e autore Samuele Boncompagni dell'associazione culturale Noidellescarpediverse. L'appuntamento, ad ingresso gratuito e promosso in collaborazione con la Brigata di Raggiolo, è inserito all'interno della quarta edizione della rassegna "Il Crinale - Parole come pietre" ed è adatto ad un pubblico di tutte le età, dai bambini agli anziani.

Lo spettacolo è tratto dal libro "Tra sogno e realtà" scritto dall'aretino Andrea Schiatti per raccogliere tradizioni, aneddoti e leggende legate al territorio di Raggiolo, con la quotidianità degli umili mestieri dei suoi abitanti del passato che si unisce a tanti fatti strani accaduti nel borgo: incontri con persone non più viventi, sortilegi medievali e altri eventi inspiegabili. Il tutto raccolto in dieci racconti e ambientato tra i boschi, le sorgenti, i seccatoi, i torrenti, i ponti, i mulini e i vicoli del paese. Il reading di Boncompagni sarà strettamente legato proprio ad alcuni dei principali luoghi di Raggiolo che sono citati nel libro e che saranno attraversati durante la camminata, con una storia che rappresenterà il pretesto per scoprire gli angoli nascosti del territorio e che si svilupperà in più fasi fino alla conclusione al ponte dell'usciolino. "Tra sogno e realtà - Passeggiando nella paura" proporrà racconti di fantasmi, apparizioni e misteri che, sfruttando le suggestioni del bosco e della notte, garantiranno uno spettacolo con un forte impatto emotivo a cui contribuiranno anche gli interventi teatrali di Laura Rossi e Gabriele Acciai. «Raggiolo è uno dei borghi più belli del Casentino - commenta Boncompagni, - ed è un borgo con tante storie e tante leggende che, tra sogno e realtà, ne raccontano le memorie, gli antichi abitanti e la vita nei suoi luoghi più caratteristici. Queste storie sono state prima raccolte da Schiatti in un libro e poi rese in forma teatrale, dando vita ad uno spettacolo in cui la narrazione diventa un tutt'uno con l'ambiente circostante per far scoprire la ricchezza di un territorio e per regalare emozioni».
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noidellescarpediverse, suggestivo reading notturno sul ponte romanico di Raggiolo

ArezzoNotizie è in caricamento