"Museo Mine sempre più luogo della cultura", ecco il nuovo allestimento

Il museo della antico borgo di Castelnuovo dei Sabbioni ha visto l'inaugurazione del nuovo allestimento della palazzina, l'edificio che ospita il centro di documentazione e gli spazi per le attività educative, e l'apertura della mostra “La Pieve di San Pancrazio: il volto di ieri e quello di oggi” allestita nell'Auditorium

In questi anni l'Amministrazione Comunale di Cavriglia ha investito moltissimo sulla cultura e da questo punto di vista il Museo Mine è senz'altro un fiore all'occhiello. Baluardo sacrosanto della storia del nostro territorio, il MINE ha ospitato anche varie esposizioni temporanee che hanno richiamato nell'antico borgo di Castelnuovo tanti visitatori. Per loro adesso sarà possibile ammirare anche il nuovo allestimento di alcune sale della Palazzina, l'edificio posto a fianco del museo che ospita il centro di documentazione e gli spazi per le attività educative. A fianco di vecchie fotografie e pannelli che velocemente ripercorrono la storia del territorio, all'interno di bacheche sono tornatu a far mostra di sé conchiglie marine e lacustri, pigne, semi, noci e foglie fossili; i minerali e la lignite che si incontravano scavando nelle miniere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contestualmente è stata inaugurata anche la mostra “La Pieve di San Pancrazio: il volto di ieri e quello di oggi”. L'esposizione ha tratto spunto dal lavoro di ricerca dell'architetto Teresa Gori che ha sviluppato un progetto di studio per un'ippovia che dalla pieve di San Pancrazio, attraverso fonti, boschi e luoghi della memoria si snodasse fino a Casignano e ritorno. La mostra allestita nell'Auditorium del Mine ricostruisce in modo dettagliato la storia di una pieve piccola ma importante e architettonicamente singolare per il nostro Valdarno. 
Sono intervenuti il Sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni, il Vicesindaco Filippo Boni, la Direttrice del Museo Mine Paola Bertoncini, la memoria storica Emilio Polverini e l'architetto Teresa Gori.
All'evento hanno partecipato anche gli studenti della Scuola Secondaria di primo grado di Castelnuovo dell'Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento