Museo dell'Oro: già oltre 1.200 visite. Rossi: "Aretini basta campanilismi, venite a vedere la Minerva"

Ogni giorno oltre cinquanta persone, visitatori e turisti per lo più, hanno acquistato un biglietto per entrare dentro alla casa dei tesori di Arezzo e ammirare coi propri occhi prima la Minerva, e poi le sale del museo dell'oro. A stilare un...

minerva-arezzo1

Ogni giorno oltre cinquanta persone, visitatori e turisti per lo più, hanno acquistato un biglietto per entrare dentro alla casa dei tesori di Arezzo e ammirare coi propri occhi prima la Minerva, e poi le sale del museo dell'oro.

A stilare un primissimo bilancio è il primo rettore della Fraternita dei Laici Pier Luigi Rossi, padrone di casa e grande appassionato di arte e storia.

“Credetemi - spiega - questi risultati sono incoraggianti. Possiamo e vogliamo crescere. Per tanto chiediamo agli aretini di essere loro i primi a mettersi in coda per ammirare la Minerva, il bronzo etrusco di ispirazione ellenica che nel 1541 venne riportato alla luce nei pressi della chiesa di San Lorenzo di Arezzo. Al di là dei campanilismi e dei cori “rivogliamo La Minerva”, “rivogliamo La Chimera” chiediamo a tutti i cittadini di fare la loro parte e venire a conoscere qualcosa di più della loro storia antica”.

La dea dell’ingegno, dal 9 maggio scorso, fa bella mostra di sé all’interno del Palazzo di Fraternita.

L’allestimento è stato curato in maniera tale che, la maestosità della divinità bronzea possa condurre il visitatore in una dimensione unica dove ad essere esaltati sono le arti e la grande capacità creativa degli aretini. Un preambolo stupefacente che guida, passo dopo passo, all’interno del museo dell’oro.

Oltre ottanta pezzi provenienti dalla collezione Oro d’Autore e realizzati dalle sapienti mani degli orafi aretini fanno meravigliare i visitatori che incantanti si fermano, teca dopo teca, ad ammirare l’unicità di un’arte raffinata e sorprendente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso si articola su più sale al piano terra del palazzo di Fraternita, in piazza Grande, e sarà visitabile dal lunedì alla domenica dalle 10,30 alle 18 a eccezione del martedì previsto come giorno di chiusura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento