Lucignano scommette sulla Maggiolata: calendario 2017 e sito internet

Mercoledì 14 dicembre, serata speciale per la gente di Lucignano. Alle ore 21, nel Teatro Rosini, l’Associazione Maggiolata presenta il Calendario 2017. Si tratta di una novità estremamente interessante e senza alcun dubbio molto curata sotto...

maggiolata

Mercoledì 14 dicembre, serata speciale per la gente di Lucignano. Alle ore 21, nel Teatro Rosini, l’Associazione Maggiolata presenta il Calendario 2017. Si tratta di una novità estremamente interessante e senza alcun dubbio molto curata sotto l’aspetto grafico. Per le strade del paese, nei negozi, tra i banchi del mercato settimanale, tutti parlano di questa iniziativa che costituisce di fatto una originale azione promozionale della Festa dei Fiori, rappresentandone aspetti e dettagli di notevole bellezza.

Indubbiamente, questa novità sta producendo aspettative e curiosità tra tutti i lucignanesi, che – ne siamo certi – affolleranno il piccolo grazioso Teatro per assistere “in diretta” alla presentazione di questo magnifico lavoro editoriale, fortemente voluto dall’Associazione Maggiolata.

Il Presidente Massimo Casini ci spiega senza dissimulare la soddisfazione per questa iniziativa le vere ragioni della realizzazione del Calendario.

“Dopo avere archiviato l’edizione 2016 della nostra Festa, che ha presentato eccellenti riscontri sul piano economico e in termini organizzativi, avevamo in mente di offrire alla gente di Lucignano, alle tante attività produttive che si sono avvicinate alla Maggiolata mediante forme di sostegno finanziario, alle stesse Istituzioni che ci hanno dimostrato la loro preziosa vicinanza, un segno forte e riconoscibile del valore della nostra manifestazione con un preciso richiamo anche al contesto in cui essa si svolge. Il risultato di questa operazione ci pare davvero molto buono: siamo sicuri che questo Calendario fungerà da ottimo volano per valorizzare Lucignano con le sue straordinarie bellezze artistiche e le tante tradizioni culturali che ne fanno uno dei luoghi più importanti d’Italia. Aggiungo inoltre che il Calendario precede un’altra fondamentale scelta di campo della nostra Associazione: migliorare gli standard della comunicazione. Il prossimo passaggio di questo percorso è infatti la creazione di un nuovo sito internet della Maggiolata, con tante proposte innovative che renderanno finalmente giustizia al valore della nostra Festa.”

Anche il Sindaco non vorrà mancare a questa sorta di “prima” del Calendario 2017.

“Questo lavoro vede il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.” – ci dice Roberta Casini – “Per noi, esso rappresenta uno strumento molto efficace di promozione del paese e sarà nostra cura procedere ad una sua diffusione mirata, proprio per la sua indubbia qualità. La presentazione del Calendario della Maggiolata deve peraltro diventare un appuntamento fisso per la comunità lucignanese, un momento significativo di condivisione di affetti e memorie che fanno parte della identità culturale di questo luogo. ”

Naturalmente, viene mantenuto al momento il segreto sulla impostazione grafica di questo Calendario, capace di suscitare tanta curiosità e un vivo interesse nella gente di Lucignano. Proviamo a carpirne qualche piccola anticipazione direttamente da Fausto Meacci, coordinatore del gruppo di lavoro che ha curato l’edizione 2017 del Calendario.

“Non vogliamo di certo “bruciare” l’effetto sorpresa. Diciamo che il Calendario ha una precisa impostazione grafica che tende ad esaltare le immagini che ci accompagneranno mese dopo mese per tutto il prossimo anno. Si tratta di immagini particolarmente suggestive che mettono in mostra il fascino della Maggiolata e la sua peculiarità di festa popolare, legata alle tradizioni del nostro territorio. Abbiamo comunque voluto inserire delle foto di grande impatto di Lucignano. E’ il nostro modo – speriamo apprezzato - di testimoniare il legame molto stretto tra la Festa dei Fiori e l’antico borgo medievale che ne è la naturale location. Diciamo quindi che attraverso il Calendario racconteremo in forma molto originale per 365 giorni il nostro amore per questo nostro paese.”

Altro non dice l’amico Fausto. Tuttavia, possiamo affermare che ciascun mese del prossimo anno sarà arricchito da splendide foto dei carri allegorici fioriti, opera dei quattro rioni che ogni anno si sfidano per conquistare l’ambitissimo Grifo d’oro, ovvero il premio che viene assegnato al carro vincitore della Maggiolata. Ma il Calendario 2017 promette senz’altro di stupire tutti quanti anche con immagini strepitose di Lucignano, donate all’Associazione Maggiolata da professionisti del settore e da fotoamatori che hanno un legame molto stretto con questo luogo di autentiche meraviglie. E, giusto per non farci mancare nulla, vogliamo dirvi che una foto, l’ultima della serie, sarà una vera e propria chicca: un omaggio doveroso alla storia del folclore lucignanese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Siamo pronti a scommettere che mercoledi prossimo, quando il Calendario 2017 della Maggiolata si svelerà al pubblico del Teatro Rosini, molti dei presenti proveranno un tuffo al cuore nello scoprire la bellezza sospesa del loro antico paese.

Al termine della presentazione, poi, sarà offerto un piccolo rinfresco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento