rotate-mobile
Cultura

Luca Martini tra i protagonisti delle degustazioni guidate all'Only Wine Festival

Grazie alla preziosa collaborazione con i sommelier Ais, in occasione di Only Wine Festival, a Città di Castello il 22 e il 23 aprile prossimo, si potrà partecipare ad un ricco calendario di degustazioni guidate a tema, un’occasione per gustare i...

Grazie alla preziosa collaborazione con i sommelier Ais, in occasione di Only Wine Festival, a Città di Castello il 22 e il 23 aprile prossimo, si potrà partecipare ad un ricco calendario di degustazioni guidate a tema, un'occasione per gustare i vini più prestigiosi in compagnia dei migliori sommelier di casa nostra e del mondo e scoprirne tutti i segreti più nascosti. Tra gli altri, saranno presenti a Only Wine Festival Luca Martini, Miglior sommelier del Mondo, Andrea Galanti, Miglior sommelier d'Italia 2015 e Maurizio Dante Filippi, Miglior sommelier d'Italia 2016, per condurre il pubblico di appassionati alla scoperta dei segreti più nascosti dei vini italiani e non solo.

Novità di questa prossima edizione saranno le degustazioni guidate con traduzione nella Lingua dei Segni, grazie alla collaborazione con Ausru, Associazioni Unite dei Sordi della Regione dell'Umbria e Animu. Nell'ambito del calendario di degustazioni di Only Wine saranno, dunque, a disposizione esperti di Lis, per guidare alla scoperta dei vini, insieme al sommelier Ais, anche gli appassionati non udenti.

Saranno in calendario anche degustazioni in inglese, a favore dei tanti turisti anglofoni che visitano il territorio e la manifestazione e che sono andati crescendo di anno in anno.

Da non perdere, sabato 22 aprile, l'esclusiva cena-degustazione Only Wine Excellence, che vedrà protagonisti, da un lato, il Miglior Sommelier del Mondo Luca Martini, pronto a svelare i segreti di cinque vini della selezione Only Wine International, dall'altro, lo chef Hirohiko Shoda, più noto come Chef Hiro, che preparerà altrettanti, straordinari piatti in abbinamento.

Per chi si avvicina al mondo del vino si terranno innovativi Speed Wine, corsi di avvicinamento alla degustazione della durata di mezz'ora, che, in pochi, essenziali passi, permetteranno di apprendere tutte le regole fondamentali per una corretta e piacevole degustazione di vino. Tra gli obiettivi degli Speed Wine anche quello di favorire lo sviluppo di un bere consapevole tra i giovani.

Altra opportunità da non perdere per i neo wine lovers sono i Wine Coach, tour guidati dai sommelier AIS, riservati a piccoli gruppi, per andare alla scoperta delle eccellenze regionali e degli abbinamenti migliori. Tutte le degustazioni guidate e i mini corsi sono acquistabili online sul sito www.onlywinefestival.it oppure direttamente in loco, qualora vi siano ancora posti disponibili. I costi variano a seconda della degustazione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Martini tra i protagonisti delle degustazioni guidate all'Only Wine Festival

ArezzoNotizie è in caricamento