Cultura

L’Orchestra Multietnica di Arezzo al Meeting della Regione Toscana dedicato al Giorno della Memoria

Anche l’Orchestra Multietnica di Arezzo, con una piccola sezione itinerante, parteciperà nella mattina di mercoledì 27 gennaio alla VI edizione del Meeting promosso dalla Regione Toscana e dedicato al Giorno della Memoria, in ricordo dello...

Cartello-4x3-Giorno-della-Memoria-2016

Anche l'Orchestra Multietnica di Arezzo, con una piccola sezione itinerante, parteciperà nella mattina di mercoledì 27 gennaio alla VI edizione del Meeting promosso dalla Regione Toscana e dedicato al Giorno della Memoria, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Il Meeting, dal titolo "Voi che vivete sicuri - Accoglienza e respingimenti ieri e oggi" e realizzato in collaborazione con il Museo della Deportazione e della Resistenza di Prato, le Province, il Comune di Firenze e l'Ufficio Scolastico Regionale della Toscana, vedrà la partecipazione quest'anno di 120 scuole secondarie di secondo grado di tutta la regione per un totale di settemilacinquecento studenti, oltre alla presenza di cento studenti universitari.

Occasione importante dunque per l'Orchestra Multietnica di Arezzo, diretta da Enrico Fink e promossa da Officine della Cultura, che nel ruolo di "cornice musicale" dell'evento si farà ancora una volta portavoce d'accoglienza, dialogo e confronto non solo tra culture ma anche, e soprattutto, tra la storia e le storie, alcune delle quali di una disumanità, anche oggi, che non deve essere taciutà né dimenticata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Orchestra Multietnica di Arezzo al Meeting della Regione Toscana dedicato al Giorno della Memoria

ArezzoNotizie è in caricamento