Martedì, 28 Settembre 2021
Cultura

Le suggestioni di Riccardo Quercioni, in arte Rique, al Caffè de Paris

Dopo la personale di Spoleto presso la galleria 4 e 25 e l'esposizione di "Le scarpe vecchie" alla Gatway Art New York Center, in questo periodo è possibile ammirare le opere di Riccardo Quercioni, in arte Rique, al Caffè de Paris in via Madonna...

Dopo la personale di Spoleto presso la galleria 4 e 25 e l'esposizione di "Le scarpe vecchie" alla Gatway Art New York Center, in questo periodo è possibile ammirare le opere di Riccardo Quercioni, in arte Rique, al Caffè de Paris in via Madonna del Prato ad Arezzo. Particolare attenzione merita "Stagione finita" in cui l'artista rappresenta la spiaggia vuota, gli ombrelloni e le sdraio lasciti come oggetti abbandonati, anche la prospettiva del quadro è insolita; tutto fa pensare a una stagione che è finita. Il senso di smarrimento che può colpire lo spettatore lo indirizza chiaramente a una riflessione metaforica sulla solitudine e su quella malinconica visione del tempo che trascorre inesorabile e dipinge - come ricorda Rique - sul nostro volto un ritratto che non si può ignorare come se fosse una spiaggia abbandonata dove il tempo ha fatto il suo corso e restano echi di una vita vissuta. Come nelle scenografie felliniane la caducità del tempo spesso rappresenta l'elemento protagonista di tutte le storie.

Riccardo spiega che il suo quadro è un ritratto traslato di ciò che simboleggia la vita per tutti gli uomini e conclude ricordando le parole di Baricco in Oceano "Noi camminiamo e lasciamo tutte le orme sulla sabbia, e loro restano lì precise e ordinate. Ma domani ti alzerai guarderai quella grande spiaggia e non ci sarà un'orma, un segno niente... Il mare cancella è come se non fosse mai passato nessuno è come se non fossimo mai esistiti. Non è vita falsa, non è vita vera, è tempo. Tempo che passa e basta".

Rique dipinge da dieci anni, si ispira al genere espressionista. Fra i suoi soggetti i volti, i paesaggi, i nudi e il mare che vede come un aspetto avventuroso e elemento spirituale. La vita viene interpretata filosoficamente: nulla è a caso!

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le suggestioni di Riccardo Quercioni, in arte Rique, al Caffè de Paris

ArezzoNotizie è in caricamento