Le chitarre di Cesare in concerto ai Musei Vaticani di Roma

Una trasferta d’eccezione per l’Orchestra Giovanile Le Chitarre di CesAre lo scorso 6 luglio: infatti l’ensemble è stato invitato a tenere un concerto nell’ambito del festival Musei di sera. Arte, musica organizzato all’interno dei Musei Vaticani...

36703665_10214185838337386_9117640224178962432_n

Una trasferta d’eccezione per l’Orchestra Giovanile Le Chitarre di CesAre lo scorso 6 luglio: infatti l’ensemble è stato invitato a tenere un concerto nell’ambito del festival Musei di sera. Arte, musica organizzato all’interno dei Musei Vaticani in particolare il gruppo si è esibito nel Cortile della Pigna del polo museale.

Un bel momento musicale che ha concluso un intenso anno di lavoro, viaggi, novità e cambiamenti; sul palco si sono esibiti trenta strumentisti tra i 13 e i 50 anni con chitarre, flauti, clarinetto e violino provenienti da Arezzo, Cesena, Pesaro e Montepulciano, tutti allievi dell’Accademia D.I.M.A. di Arezzo e del Conservatorio Statale di Musica “B. Maderna” di Cesena con il quale la realtà aretina è convenzionata.

Un programma eterogeneo che ha abbracciato ogni stile ed epoca: dalla musica antica europea tra Rinascimento, Barocco e Stile Galante con le musiche di M. Praetorius, J. B. Lully e G. Sanz alla Jazz Suite n. 2 di D. Shostakovich, tutte rielaborate da Roberto Rossi, passando per le più importanti pagine della letteratura contemporanea per chitarra di P. Bellinati, L. Brouwer e C. Assad, eseguiti dall’Ensemble di Chitarre della classe di Giorgio Albiani del Conservatorio Maderna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
L’orchestra, partita da Cesena in pullman, è arrivata a Roma accompagnata da un gruppo di circa 50 accompagnatori che con il pubblico di visitatori del museo hanno avuto l’opportunità di assistere e condividere un momento musicale in uno dei luoghi di cultura più unici al mondo. A fine concerto sono stati guidati in visita all’interno di alcuni padiglioni dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina. La realtà dell’Orchestra Giovanile “Le Chitarre di CesAre” ha fortemente motivato e contribuito alla nascita di D.I.M.A.. L’Orchestra nasce nel 2010 dall’idea del maestro aretino Giorgio Albiani, è formata dagli allievi dei corsi di base e dei corsi superiori del Conservatorio “B. Maderna” di Cesena, dell'Accademia D.I.M.A. e dagli stessi insegnanti. L’orchestra è prima di tutto un luogo dove si ha l’opportunità di vivere con profondità, l’esperienza del lavoro artistico e creativo, un laboratorio permanente dove si fa arte in condivisione per la condivisione. L’Orchestra si propone come un gioco di squadra, dove, tecnica, rispetto dei ruoli, cultura ed educazione, sono gli ingredienti di una ricerca appassionata di perfezione ed equilibrio. Chi fa parte dell’Orchestra possiede un ruolo che lo rende importante a prescindere dall’età.

Attualmente l’orchestra è diretta da Serena Meloni ed è affiancata da Roberto Rossi, maestro arrangiatore e compositore, e Gilberto Russo, responsabile coordinamento organizzativo e logistico, tutti e tre docenti di chitarra all’Accademia D.I.M.A. di Arezzo.

L’orchestra “Le Chitarre di CesAre” ha collaborato con professionisti di grande livello e si è distinta in Europa per la qualità delle sue produzioni. Tra gli artisti con cui l’orchestra ha lavorato vanno citati L. Boutros, V. Duchateau, L. Vander Borght, H. Calderon Carrizo, M. Fumarola, F. Santucci, C. Giuffredi, F. Mazzitelli, I Viulan, Insieme Vocale “Vox Cordis” di Arezzo diretto da Lorenzo Donati, Orchestra di Chitarre dell’Istituto Musicale Sammarinese. Si è esibita in teatri e luoghi esclusivi come la Loggia del Porcellino di Firenze, Salone di Palazzo dei Priori di Volterra (PI), Sala “Dalla Piccola” del Conservatorio Maderna di Cesena, Teatro di Anghiari, Teatro “M. Spina” di Castiglion Fiorentino, Auditorium della Reine Blanche di Mèlun (Parigi), Theatre de l’Unicorne di Cannes, Theatre de Variété del Principato di Monaco, Auditorium de l'Académie de Musique di Montecarlo, Teatro Comandini di Cesena, Biblioteca Malatestiana di Cesena, Biblioteca Saffi di Forlì, Salone degli Affreschi alla Villa del Presidente di Livorno (in collaborazione con il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo), Teatro Titano della Repubblica di San Marino (RSM).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Regionali, euforia a centro sinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento