Le Associazioni aretine visitano la Galleria Ivan Bruschi: “un’esperienza suggestiva per il visitatore che ama l’arte di Piero”

Sono numerose le associazioni culturali e sportive della provincia aretina che sono state invitate ad organizzare per i loro associati visite guidate alla Galleria Bruschi, che ospita l’inedita mostra a realtà aumentata “Le età dell’Oro. Riflessi...

galleria_bruschi-2

Sono numerose le associazioni culturali e sportive della provincia aretina che sono state invitate ad organizzare per i loro associati visite guidate alla Galleria Bruschi, che ospita l’inedita mostra a realtà aumentata “Le età dell’Oro. Riflessi di Piero della Francesca”, insieme ad una delle opere più celebri di Margarito d’Arezzo, il “San Francesco”, normalmente custodito ai Musei Vaticani, e all’esposizione delle opere contemporanee di Francesco Pignatelli. Ad inaugurare il ciclo di visite, è stato oggi un gruppo di appassionati d’arte guidato da Isabella Droandi e Massimo Chimenti, presidente della Società Culturanuova che si è occupata della produzione video sensoriale presentata nella mostra.

“Un’esperienza suggestiva per il visitatore che ama l’arte di Piero – ha commentato la storica dell’arte Isabella Droandi - che permette una spettacolare immersione nella sua opera e in particolari non apprezzabili normalmente a occhio nudo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle prossime settimane sono previsti eventi di visita alla nuova Galleria Bruschi da parte del FAI Arezzo, dell’Unicoop Firenze Sezione soci Arezzo, dell’Arezzo Calcio Femminile, del Circolo Tennis Giotto, dell’Associazione Collezionisti Storici Aretini, dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Arezzo. Tutte le associazioni e i gruppi interessati possono infatti prendere contatto con la Fondazione Bruschi per programmare visite speciali, guidate ed eventualmente corredate da eventi, con l’opportunità di vedere a costi ridotti la proiezione multimediale (wall mapping) che illustra e avvicina i capolavori del grande artista Rinascimentale, ammirando così i dettagli più belli delle opere di Piero della Francesca in un'esperienza "immersiva" mai vista prima. In questa linea, la Fondazione è disponibile ad organizzare visite riservate anche per eventi aziendali e soggetti privati. Si ricorda che la Galleria Ivan Bruschi da questo fine settimana seguirà l’orario invernale e sarà aperta dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento