Cultura

L'anghiarese Francesco Paci ha donato al suo Comune due stampe di Francesco Nenci

Un gesto di altruismo e di attaccamento al paese quello effettuato dall’anghiarese Francesco Paci che ha donato al Comune (e quindi all’intera comunità) due stampe di Francesco Nenci, pittore e accademico attivo agli inizi del XIX secolo. La...

stampa Nenci foto 1

Un gesto di altruismo e di attaccamento al paese quello effettuato dall'anghiarese Francesco Paci che ha donato al Comune (e quindi all'intera comunità) due stampe di Francesco Nenci, pittore e accademico attivo agli inizi del XIX secolo. La consegna ufficiale si è svolta sabato 12 marzo alle ore 16:30 presso il Museo della Battaglia e di Anghiari in una "cerimonia" semplice, ma di certo molto significativa, a cui hanno preso parte oltre a Francesco Paci anche l'assessore alla cultura e al turismo del Comune di Anghiari Miriam Petruccioli ed il direttore del Museo della Battaglia e di Anghiari Gabriele Mazzi.

Francesco Nenci fu una figura di spicco del mondo pittorico italiano del XIX secolo. Nacque ad Anghiari, perfezionò la sua formazione nelle città di Firenze e di Roma nei primi anni del secolo in virtù dei contatti con i più celebrati nomi del momento: Benvenuti, Canova, Thorvaldsen. Ricoprì dal 1827 fino all'anno della sua morte, avvenuta nel 1850, la carica di direttore dell'Accademia di Siena. Il lavoro del Nenci fu importante non solo nel campo della pittura ma anche come illustratore visto che realizzò incisioni per la Divina Commedia, per le Rime di Petrarca e per molte altre opere.

Poco nota è invece l'attività di Francesco Nenci nella "Deputazione dei conservatori dei monumenti di belle arti della città di Siena" dove permise la raccolta di molte opere d'arte che poi andranno a formare parte delle collezioni della Pinacoteca Nazionale di Siena. Da parte dell'assessore Petruccioli e del direttore Mazzi e a nome della cittadinanza di Anghiari un sentito e sincero ringraziamento a Francesco Paci per la donazione delle stampe intitolate "Popilio detta la legge ad Antioco".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anghiarese Francesco Paci ha donato al suo Comune due stampe di Francesco Nenci

ArezzoNotizie è in caricamento