Cultura

La seconda guerra mondiale in Pratomagno, la celebrazione della battaglia di Cetica

Etica (Castel San Niccolò), domenica 24 commemorazione della battaglia. Episodio importante per lo scenario bellico nel Pratomagno Si terrà domenica 24 giugno a Cetica (Caslte San Niccolò) la celebrazione del 74° anniversario della battaglia di...

cetica

Etica (Castel San Niccolò), domenica 24 commemorazione della battaglia. Episodio importante per lo scenario bellico nel Pratomagno

Si terrà domenica 24 giugno a Cetica (Caslte San Niccolò) la celebrazione del 74° anniversario della battaglia di Cetica, episodio cruciale della seconda guerra mondiale nel Pratomagno.

Con il titolo "il giorno della memoria per non dimenticare" la commemorazione si svolgerà con il seguente programma:

ore 09, celebrazione della santa messa nella chiesa di cetica

ore 10, deposizione delle corone al monumento ai caduti

ore 10:30, presentazione dell'atlante delle stragi fasciste. dibattito con la presenza di:

- i dirigenti nazionali Anpi

- il presidente provinciale anpi Luca Grisolini

- le amministrazioni comunali di Casentino e Valdarno

- il comune di Sesto Fiorentino

- l'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli

- le sezioni Anpi della Toscana

- l'amministrazione provinciale di Arezzo

Al termine del dibattito, don Igino Canestri introdurrà la commedia "lo straniero"

Alle ore 13, pranzo presso la casa dei sapori di Cetica con prodotti locali, e alle 15,30 rappresentazione de: "lo straniero" - commedia con la compagnia di teatro amatoriale di Cetica. "tutte le forze che hanno combattuto nell'antifascismo e nella resistenza e tutti i cittadini", si legge nell'avviso diffuso dal Vicesindaco di Castel San Niccolò Antonio Fani, "sono invitati a rendere omaggio al valore della popolazione che nell'alto Casentino partecipò attivamente alla lotta di liberazione".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La seconda guerra mondiale in Pratomagno, la celebrazione della battaglia di Cetica

ArezzoNotizie è in caricamento