Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cultura

La Ripa/San Zeno vince il Masterchef dei Rioni: conquistato il cucchiaio d'oro

Va al Rione de La Ripa/San Zeno con un totale di 144 preferenze l’edizione 2017 di Masterchef la disfida culinaria tra i quattro Rioni di Olmo, per la gioia della capitana Sabrina Giometti e delle cuoche e cuochi “bianco - rossi” composto da...

DSC_0218

Va al Rione de La Ripa/San Zeno con un totale di 144 preferenze l'edizione 2017 di Masterchef la disfida culinaria tra i quattro Rioni di Olmo, per la gioia della capitana Sabrina Giometti e delle cuoche e cuochi "bianco - rossi" composto da Andrea Ansani, Silvia Ansani, Maria Grazia Bardelli, Tania Marchetta, Daniele Santini, Luca Santini, Noemi Santini, Sara Santini, Alessandra Spadini, Vittorio Spadini, Santina Tremori e Manuela Valli.

Il Rione doveva cimentarsi nella preparazione del dolce e sono state 4 le pietanze presentate: crostata con marmellata della mamma, semifreddo, tortino e cantuccini con vin santo.

Al secondo posto, con un totale di 126 preferenze, il Rione di Olmo Alto capitano da Annalisa Magrini e con Antonella Carniani, Francesca Coradeschi, Marta Dragoni, Maria Matteucci, Cinzia Monci e Rossella Magrini. Il rione bianco verde doveva presentare gli antipasti e sono state servite 6 pietanze: panzanella, cartoccio con baccelli e formaggio, bruschetta con olio e acciuga, bruschetta con mousse di fagioli e salsiccia croccante, rotolo di frittata con prosciutto cotto e formaggio e cracker con mousse di formaggio, mortadella e pistacchi.

Al terzo posto il Rione Olmo Basso o Centro con 108 preferenze ottenute dal gruppo capitanato da Arianna Baldini e con Massimo Burali, Teresa Massai, Francesco Palarchi, Niccolò Parnetti, Cinzia Salvietti, Tiziana Simoni e lsolina Toscanini. Il rione, a cui era stato abbinato il secondo, ha presentato due piatti ed un contorno: l'Arista, accompagnata da una salsa a base di prugne, mele e pesche, il Peposo del Brunelleschi accompagnato da una composta di pere aromatizzate con vino Chianti serviti con un contorno di spinaci saltate.

Al quarto posto infine, con un totale di 67 preferenze il Rione di Sant'Anastasio/Madonna di Mezzastrada capitano da Sonia Olivieri con Beatrice Ceccantini, Achielle Cetica, Greta Olivieri, Mario Olivieri, Cristina Mazzoni, Andrea Radaelli, Simona Sadini, Fiorella Soldini e Maria Teresa Tavanti. Al rione era stato abbinato il secondo e sono state servite due portate: pancotto al pomodoro profumato di basilico e insalata di pasta con salsa di basilico su purea di ceci.

Le preferenza sono state espresse non solo da tutti commensali presenti alla serata ma anche dalla giuria di esperti composta dalla Dott.ssa Barbara Lapini, dalla cuoca Olga Rivi, e dallo Chef Shady Hasbun .

A fronte della classifica sopra riportata sono stati assegnati anche i primi punti valevoli per il premio Miglior Rione, instituito da quest'anno e realizzato dall'Istituto Orafi Margaritone. Il Rione La Ripa/San Zero fa il pieno poichè i 4 punti per il primo posto vengono raddoppiati in 8 in quanto la capitana aveva presentato il Joilly che, da regolamento, raddoppia il punteggio conseguito. Al Rione Olmo Alto vanno 3 punti ad Olmo Basso 2 e a Sant'Anastasio/Madonna di Mezzastrada 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ripa/San Zeno vince il Masterchef dei Rioni: conquistato il cucchiaio d'oro

ArezzoNotizie è in caricamento