rotate-mobile
Cultura

La porchetta del Monte, la bistecca di Badia, passeggiate in notturna e i quartieri in festa: gli appuntamenti

VENERDì 1° SETTEMBRE Anghiari Festival dell'Autobiografia Luogo è la parola chiave della settima edizione del Festival dell’Autobiografia - Il programma Arezzo Arezzo Arezzo Arezzo Badia al Pino Sagra della Bistecca a...

VENERDì 1° SETTEMBRE

Anghiari Festival dell'Autobiografia

Luogo è la parola chiave della settima edizione del Festival dell’Autobiografia - Il programma Arezzo Arezzo

Arezzo

Arezzo

Badia al Pino Sagra della Bistecca a Badia al Pino

Cortona Cortonantiquaria Mostra Mercato d’Antiquariato a Cortona

Foiano della Chiana Festa Popolare della Madonna Addolorata

Montevarchi Perdono

San Giovanni Valdarno

Stia Biennale di arte fabbrile Terranuova Bracciolini Bandabardò in concerto nel centro storico dalle ore 19

+ STRANOBAKKANO

+ FILARMONICA DI TERRANUOVA + CHICCHI D’UVA + ULLI ULLI

+ “Stessa spiaggia, stesso mare” Disco Riviera con TOPO DJ + DJ BRO + R.E.N.Z.I. + GRAN SODA

L’ingresso è ovunque gratuito. Sarà la Bandabardò il gruppo che animerà l’edizione 2017 di “Una Notte A Terranuova Bracciolini”, la festa organizzata dal Comune e dalla Commart (l’associazione dei commercianti), in collaborazione con Materiali Sonori, e che di fatto corona la ricca stagione degli eventi estivi in Valdarno e in provincia di Arezzo. La band fiorentina si esibirà venerdì primo settembre, in piazza Repubblica, alle ore 22. SABATO 2 SETTEMBRE Anghiari Festival dell'Autobiografia

Luogo è la parola chiave della settima edizione del Festival dell’Autobiografia - Il programma

Arezzo Fiera Antiquaria

Arezzo Le iniziative della Fondazione Ivan Bruschi

Arezzo Nuovo appuntamento con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia al Teatro Petrarca : primo turno alle 10 e secondo alle 11,30. I partecipanti potranno vedere il Teatro, scoprire la sua storia e i segreti della macchina scenica risalente al 1800 e ancora oggi utilizzata. E’ obbligatoria la prenotazione tramite sms al numero 3343340608 o inviando un'email, segnalando il numero dei partecipanti, all'indirizzo info@centroguidearezzo.it.

Arezzo Alle ore 20,30 nella Sala delle Muse del Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna la pianista americana di origine coreana Sue Song si esibirà nel concerto dal titolo “For Love”.

Alla serata, preceduta da aperitivo nel cortile del Museo offerto da Feudi Ghibellini, interverrà anche la Filarmonica Guido Monaco di Arezzo.

L'evento è realizzato in collaborazione con la Fraternita dei Laici e le Associazioni Terra di Arezzo e La Fortezza.

Sue Song nasce a Seul e si trasferisce all'età di 14 anni negli USA. Si laurea in musica al conservatorio di Oberlin in Ohio, consegue poi il master a Parigi al Centre Conservatorie cui segue un nuovo master a Budapest presso l' Accademia musicale Franz Liszt.

Tiene concerti nelle maggiori Halls di Parigi, Seul, New York e Sidney, tra cui la prestigiosa Carnegie Hall, conseguendo numerosi riconoscimenti. Ha pubblicato i cd "Sound Dreams" e "Passion Remembered", collaborando inoltre a varie colonne sonore come compositrice. Ha tenuto concerti a Ravello, accompagnata dalla Orchestra Sinfonica Rossini e nel 2015 ha partecipato al Concerto per l' Epifania, trasmesso in eurovisione per la Rai. Negli ultimi anni ha suonato e collaborato spesso con Danilo Rea, uno dei più apprezzati pianisti jazz europei.

L'apertura straordinaria del Museo si inserisce nel ricco cartellone di eventi dal titolo ScopriAMO I MUSEI offerto dai musei statali dell'Aretino nel periodo compreso dal mese di agosto alla metà di ottobre che fa parte del piano di valorizzazione 2017 del patrimonio culturale promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo con iniziative volte a favorire la conoscenza dei musei, rendendoli luoghi vivaci di scambi culturali, incontri e relazioni con il territorio. La visita al Museo è sempre ad ingresso gratuito e l'accesso al concerto è consentito fino ad esaurimento posti. Arezzo Arezzo

Arezzo

Arezzo

Badia al Pino Sagra della Bistecca a Badia al Pino

Camaldoli Escursione sui crinali, dal Rifugio Casanova al Monastero di Camaldoli.

Escursione in altura (partenza a 930 msm – tangenza a 1400 msm e arrivo a 830 msm).

Una bella traversata di fine estate nelle refrigeranti Foreste del Casentino, con attraversamento dei rilievi boscosi che dividono Badia Prataglia dalla vallata nella quale sono posti l’Eremo e il Santuario di Camaldoli.

Si tratta di un totale di 14 km, con dislivelli ben distribuiti (no salite brutali), dentro alla foresta, ma con punti panoramici. Percorso adatto a tutti (anche a famiglie con bambini) e con la possibilita di ritiro e recupero (a mezzo minibus) per escursionisti stanchi e gia provati dalle fatiche dell’estate.

h 14,30 arrivi al rifugio Casanova e sistemazione in struttura. Presentazione con le guide.

Partenza per escursione ad anello nelle abetaie secolari che circondano il paese.

h 19,30 cena al ristorante del rifugio.

Dopocena, per chi lo desidera, safari notturno di due ore (in minibus, non a piedi) per avvistare animali selvatici nella foresta costo € 9 a persona.

Programma domenica:

Dalle h 8 colazione

h 9 partenza, con graduale ascesa al crinale dell’Appennino e passaggio sul punto piu alto del crinale (Poggio dei Tre Confini).

h 13 arrivo all’Eremo di Camaldoli, immerso nel bosco. Pranzo al sacco. Quindi possibile shopping al negozio dei monaci Camaldolesi e successivamente visita guidata all’interno dell’Eremo (la parte visitabile), con Cella di San Romualdo, basilica, ecc.)

Successivamente inizio discesa al Monastero, attraverso la foresta. Arrivo al Monastero e visita a l complesso ed all’Antica Farmacia del Monaci, con laboratorio galenico ed esposizione di testi antichi.

h 16 rientro al rifugio con i minibus dell’organizzazione. L’escursione e “assistita”, nel senso che vi sono diversi punti nei quali e possibile abbandonare l’escursione e venire recuperati dai minubus dell’organizzazione. Il costo del week-end e di 88 euro a testa e comprende:

Pensione completa dalla cena di Sabato al pranzo di Domenica.

Guida Ambientale Escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),

Safari notturno (dopocena) in minibus.

Castiglion Fiorentino Nella cornice di fascino e mistero della chiesa di San Filippo Neri, a Castiglion Fiorentino, torna il banchetto rievocativo di Porta Romana. Il Convivium – Banchetto nelle terre dell'Acuto è l'unico evento di matrice storica del rione e ne recupera, con orgoglio e dedizione, alcune delle radici antropologiche e culturali contestualizzandolo in uno dei luoghi simbolo del terziere, la chiesa di piazza del Collegio. Al cospetto dello sguardo severo di Giovanni Acuto e dei suoi indomiti mercenari – spadaccini, tamburini e sbandieratori in costume – in una scenografia di luci soffuse e di addobbi ricercati, ricreata per rievocare un momento di vita di sei secoli fa, i camerieri serviranno con le portantine un menù tipico con due primi e due secondi: zuppa cortigiana, zuppa valligiana, cacciagione allo spiedo con insalata Matilde, porco domestico con zuppa di lenticchie, pere cotte al vino speziato. Una cena dal sapore tardo-medievale che sarà impreziosita dall'esibizione degli armigeri di Scannagallo, in trasferta da un altro fortino della Valdichiana per una serata di collaborazione e amicizia, seppur armata. Come accennato, partecipano anche i figuranti del gruppo storico di Porta Romana. Il Convivium si svolge dalle ore 20,30 con la preziosa collaborazione dei Cacciatori di Sant'Angelo e il patrocinio di Comune di Castiglion Fiorentino, Pro Loco ed Ente Palio dei rioni. E' raccomandata la prenotazione al 331 9862390 entro venerdì primo settembre.

Cortona Cortonantiquaria Mostra Mercato d’Antiquariato a Cortona

Cortona Dopo il successo dell’edizione 2016 torna la competizione di creatività informatica HackCortona che si svolgerà presso il centro S.Agostino il 2 e 3 settembre.

L’idea per l’edizione 2017 di HackCortona è quella di cominciare a creare attorno alla gara anche un contesto allargato: un evento che prenda spunto dalla Hackathon con l’intento di creare interesse ed attenzione sul tema dell’economia della conoscenza e sulla possibilità, per un Territorio come il nostro, di poter sviluppare i primi semi di attività basate sull’innovazione e la tecnologia, catalizzando tutte le energie che a vario titolo oggi già frequentano il Territorio stesso e che ne apprezzano i valori esistenti. Foiano della Chiana Il tour estivo di Paolo Belli fa tappa al Valdichiana Outlet Village. Il concerto è in programma alle ore 21 nella piazza interna del centro e sarà il momento clou della Village Night, evento che porta in degustazione più di 100 etichette di eccellenze della Land of Fashion, tra vini pregiati e birre artigianali in programma dalle ore 18. Foiano della Chiana Festa Popolare della Madonna Addolorata. Loro Ciuffenna Live Electro Circle Songs alle 21.30 presso l'auditorium Comunale • via Pratomagno 6 ad ingresso libero si terrà la performance musicale “Electro Circle Songs” guidata dai due musicisti Datura Martina Lo Conte e Massimo Iuliani ed eseguita dal vivo da un ensamble di venti cantanti. Monte San Savino Amarcord Monte San Savino ovvero “Ceccarino” in Monte San Savino, la storia siamo noi (… sò del Monte)! E’ l’appuntamento da non perdere per i savinesi e non quello in programma al teatro all’aperto alle ore 21.30 (con replica domenica 10 settembre) organizzato nell’ambito della Sagra della Porchetta. Lo spettacolo (ad ingresso gratuito) è ideato, scritto ed interpretato da Maurizio Borgogni in arte “Ceccarino”, che racconterà mezzo secolo di storia di Monte San Savino attraverso immagini, ricordi e persone. I cambiamenti e le vicende di una comunità e di un paese a cavallo tra vecchio e nuovo millennio. Quattro monologhi con tante sorprese in un percorso virtuale che dalla ‘stazione ferroviaria’ di Monte San Savino accompagnerà i presenti al centro storico della ‘città’ svoltando sempre a ‘sinistra’, come dice scherzando Ceccarino. “Usciamo dall’autostrada e per raggiungere Monte San Savino bisogna svoltare a sinistra. Arriviamo al semaforo delle Fonti per Via della Stazione e dobbiamo svoltare a sinistra!” E poi la divertente rima della canzone “…perché noi siamo quelli del Monte… Montevarchi Perdono Oliveto Proseguono gli appuntamenti del cartellone estivo del comune di Civitella a partire dalle ore 19.30 sarà protagonista il borgo di Oliveto e la campagna circostante, illuminati auspicabilmente dal chiaro di luna. L’atmosfera sarà resa ancora più magica dalle letture e suggestioni “Luna Lunae” di Silvia Martini. La passeggiata di circa 5 km, partirà dal borgo di Oliveto, per proseguire verso la cantina Pie’ di Colle per una sosta con degustazione e visita della cantina stessa e concludersi nuovamente nel borgo di Oliveto con punto ristoro presso B&B Il Fondaco del Moro. Al termine della passeggiata, l’astrofilo Roberto Capacci darà la possibilità di godere della visione della luna e dei principali corpi celesti grazie ad una postazione telescopica situata in una meravigliosa terrazza panoramica sulla Valdichiana. Il costo di partecipazione è di 5 euro comprensivo di mini-torcia e degustazioni. Per prenotazioni rivolgersi a ufficio biblioteca 0575/445303 e Nordic walking Valdichiana Pasqualina 333/4087188.

Pieve a Socana Nell’ambito della manifestazione “Casentino, la Valle Sacra degli Etruschi”, protagonista sarà la località di Pieve a Socana (Comune di Castel Focognano), col suo magnifico altare etrusco a fare da sfondo alle attività in programma. Si inizierà alle ore 17, all’interno della Pieve di S. Antonino, con una presentazione fotografica degli scavi che fra la fine degli anni ‘60 e l’inizio dei ’70 riportarono alla luce l’importante santuario etrusco, commentate dalla dott.ssa Ursula Wierer della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Siena, Grosseto e Arezzo, nonché direttrice dell’intervento di restauro all’altare condotto nel 2016. Seguirà una visita guidata ai resti antichi sul retro della pieve, corredata da una suggestiva rievocazione di riti religiosi etruschi a cura dell’Associazione “Il Risveglio degli Etruschi”. La partecipazione alle attività è gratuita. Dalle 19 sarà poi possibile partecipare alla 14° Passeggiata Enogastronomica di Pieve a Socana, una camminata per le vie del paese con degustazione di piatti tipici della tradizione locale, a cura della Proloco. L’evento di sabato 2 settembre è il secondo dei quattro appuntamenti organizzati nell’ambito del progetto “Casentino Valle Sacra Degli Etruschi”, dopo la suggestiva e molto partecipata escursione al Lago degli Idoli, un vero e proprio santuario della civiltà etrusca alle pendici del Monte Falterona.

Poppi Alle ore 21 presso il Castello dei Conti Guidi di Poppi (ingresso libero), si tiene la presentazione del romanzo di Marina Martinelli dal titolo "occhi cattivi" (Cianferoni Editore). “Il libro parla di pedofilia”, spiega l’autrice, “anche se la penna ha voluto essere leggera per poter rendere questa storia leggibile anche agli adolescenti, ai quali racconta questo drammatico “problema", purtroppo attuale e doloroso. In pratica era mio intento mettere in guardia i ragazzi, cercando di renderli coscienti, con discrezione e con un tono a loro familiare, che in questo bel mondo esiste purtroppo anche la pedofilia, e che un paio di occhi cattivi è possibile trovarli anche in un ambiente che sembra essere pulito e familiare”. Il volume infatti prende spunto da un terribile episodio di cronaca, con una morte atroce consumatasi nell’ambito domestico. “L'ho scritto e dedicato alla piccola Fortuna, la bambina di Napoli abusata e gettata dal grattacielo. Il finale tuttavia è un po’ a sorpresa, perché ho avuto il bisogno di salvare qualcuno in questa terribile vicenda: forse un pochino lei... e forse anche me”. Poppi Alle ore 18 al castello dei Conti Guidi, saggio conclusivo degli allievi della Summer School della Musical Weekend. Gli allievi della masterclass da lunedì scorso si sono cimentati in corsi di canto, ballo, cori, allestimenti, scenografie, costumi e così via, con musiche eseguite dal vivo. Rappresenteranno a conclusione di questa loro esperienza un musical tratto da “La Sirenetta”, film del 1989 della Walt Disney Animation tratto dalla fiaba omonima di Hans Christian Andersen. Sansepolcro Alle 18 avrà luogo presso l'Auditorium Santa Chiara di Sansepolcro il concerto «…E IMMEDIATAMENTE DIVENTAI SAPIENTE», Le «turbatissime visioni» di Hildegard von Bingen. E' uno spettacolo inserito nel programma del Festival delle Nazioni di Città di Castello, che mantiene lo stampo classico tipico del Festival affiancando però allo stesso tempo le scienze naturali, erboristica, il teatro e la musica elettronica. E' uno spettacolo che può sicuramente catturare l'attenzione degli appassionati di musica classica, in quanto è un racconto con flauto solista, soprano e voce recitante.

Cogliamo l'occasione per allegarvi inoltre il file pdf del Foyer, contenente tutte le specifiche sul programma di questa cinquantesima edizione del Festival, nel quale segnaliamo tra l'altro la partecipazione della nostra celebre concittadina Chiara Chialli al concerto conclusivo del 9 settembre.

Stia Negli ultimi anni è aumentato il numero di coloro che, per lavoro o per turismo, si recano in paesi prossimi a o sotto l'equatore. Il Planetario del Parco delle foreste casentinesi (a Stia) dedicherà la serata di sabato, dalle 21, all'illustrazione del cielo australe (o emisfero sud), del quale, alle nostre latitudini, sono visibili solo le costellazioni più vicine all'equatore celeste. Si parlerà quindi delle costellazioni della "Croce del sud" e della sua progenitrice, il "Centauro". In quest'ultimo raggruppamento erano annoverate le stelle oggi ricomprese nella più piccola e luminosa delle costellazioni, un rassicurante punto di riferimento notturno verso sud per chi affrontava il mare. L'ingresso è gratuito per i bambini sotto i sette anni e i diversamente abili. Dato il limitato numero di posti la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni si possono contattare: Cooperativa Oros (335. 6244537), uff. promozione del Parco (0575. 503029) o centro visite di Badia Prataglia (0575. 559477).

Stia Biennale di arte fabbrile

DOMENICA 3 SETTEMBRE

Anghiari Festival dell'Autobiografia

Luogo è la parola chiave della settima edizione del Festival dell’Autobiografia - Il programma Arezzo Fiera Antiquaria Arezzo Giostra del Saracino Arezzo Le iniziative della Fondazione Ivan Bruschi Badia al Pino Sagra della Bistecca a Badia al Pino Cortona Dopo il successo dell’edizione 2016 torna la competizione di creatività informatica HackCortona che si svolgerà presso il centro S.Agostino il 2 e 3 settembre.

L’idea per l’edizione 2017 di HackCortona è quella di cominciare a creare attorno alla gara anche un contesto allargato: un evento che prenda spunto dalla Hackathon con l’intento di creare interesse ed attenzione sul tema dell’economia della conoscenza e sulla possibilità, per un Territorio come il nostro, di poter sviluppare i primi semi di attività basate sull’innovazione e la tecnologia, catalizzando tutte le energie che a vario titolo oggi già frequentano il Territorio stesso e che ne apprezzano i valori esistenti.

Cortona Cortonantiquaria Mostra Mercato d’Antiquariato a Cortona

Foiano della Chiana Festa Popolare della Madonna Addolorata

Montevarchi Perdono

Sasso Fratino Un omaggio in musica alla foresta integrale di Sasso Fratino, patrimonio naturale dell’umanità UNESCO. Dalle ore 11 alle 12.45 presso la Diga di Ridracoli e dalle 15.30 alle 17.30 a Santa Sofia. Saranno la Banda città di Imola, il corpo bandistico Cesare Roveroni di Santa Sofia e la Banda città di Rimini a rendere omaggio in musica e in prima assoluta alla decisione UNESCO di inserire la foresta integrale di Sasso Fratino nel patrimonio naturale della umanità. Il progetto Suoni nella Foresta, di cui l’evento del 3 settembre rappresenta la prima e sperimentale edizione, nasce da una costruttiva collaborazione tra ANBIMA Emilia Romagna ( Associazione regionale delle Bande musicali) e Romagna Acque spa – Società delle Fonti, nell’ambito di un percorso virtuoso fatto di ambiente, acque e musica.

Stia Biennale di arte fabbrile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La porchetta del Monte, la bistecca di Badia, passeggiate in notturna e i quartieri in festa: gli appuntamenti

ArezzoNotizie è in caricamento