Cultura

La mostra di Brogini a Caprese che rende omaggio a Michelangelo

A partire dal giorno che ricorda la data di nascita del Maestro di Caprese, nella sua casa natale, si terrà la mostra di Tommaso Brogini. L’esposizione, patrocinata dal Comune di Caprese Michelangelo, sarà visitabile dal 6 marzo 2018 al 7...

Caprese Michelangelo-4

A partire dal giorno che ricorda la data di nascita del Maestro di Caprese, nella sua casa natale, si terrà la mostra di Tommaso Brogini.

L'esposizione, patrocinata dal Comune di Caprese Michelangelo, sarà visitabile dal 6 marzo 2018 al 7 aprile 2018.

La maestria grafica e la passione di Brogini per l'opera michelangiolesca rendono omaggio alle opere di Michelangelo. I dipinti sono stati realizzati nei luoghi deputati all'arte di strada nel centro di Firenze, dove i "madonnari" regalano alla città le loro opere.

I suoi lavori, pur essendo realizzati con l'immediatezza del segno veloce che un madonnaro deve possedere, riescono a rendere la tridimensionalità delle sculture michelangiolesche esaltandone i punti salienti attraverso un forte contrasto di luce e ombre.

All'interno dell'esposizione sarà possibile vedere anche le tele dipinte ad olio, minuziosissime ed impeccabili, dipinte con esasperata acribia iperrealista, nelle quali un tecnicismo perfetto ed uno studio di virtuosismi prospettici trasformano le opere del Buonarroti in grandi emozioni.

L'AUTORE

Tommaso Brogini nasce nel 1974 a Firenze, dove vive e lavora nel suo studio nel centro della città.

Brogini inizia a dipingere e ad esporre dopo la laurea in architettura. Dopo la tesi su Michelangelo architetto, continua a lavorare in università per due anni guidando seminari sulle architetture fiorentine del maestro di Caprese, sulla Sacrestia Nuova e sulla Biblioteca Laurenziana. Negli anni collabora come artista con Gallerie internazionali, a New York, a Melbourne, a Nagoya.

Dal marzo all'ottobre del 2013, all'interno della mostra Nello splendore mediceo, Papa Leone X e Firenze, viene esposto il quadro La facciata di San Lorenzo di Michelangelo presso le Cappelle medicee di Firenze, in seguito collocato in Casa Buonarroti, all'interno della mostra La forza del mito. I progetti per la facciata della basilica di San Lorenzo a Firenze da Michelangelo al concorso del 1900, ed infine acquisito dalla Basilica di San Lorenzo a Firenze e posto nella Tribuna delle reliquie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mostra di Brogini a Caprese che rende omaggio a Michelangelo

ArezzoNotizie è in caricamento