Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cultura

La Giostra entra nel vivo, prima giornata di prove. Attesa per la decisione della Magistratura

Una  prima giornata di prove intensa e foriera di novità. La Giostra del Saracino entrata oggi nel vivo. In un clima incandescente, non solo per le temperature tornate torride, riserve e giostratori titolari sono scese in piazza Grande per tornare...

prove-giostra-settembre-2016 (11)

Una prima giornata di prove intensa e foriera di novità. La Giostra del Saracino entrata oggi nel vivo. In un clima incandescente, non solo per le temperature tornate torride, riserve e giostratori titolari sono scese in piazza Grande per tornare a calcare la lizza e rifinire la preparazione - che ormai va avanti tutto l'anno - in vista della manifestazione di domenica prossima.

L'edizione di settembre è da sempre quella più sentita dagli aretini. E quest'anno ha avuto un prologo al cardiopalma. Prima la caduta di Elia Cicerchia alla Quintana di Ascoli, poi lo strano caso del cavallo Baby Doll - sul quale questa sera la magistratura dovrà esprimersi - e poi la squalifica del rettore di Porta del Foro Francesco Fracassi che per questa edizione dovrà cedere il passo al suo vice Enrico Pelliccia, hanno creato un'atmosfera calda, caldissima.

Intanto oggi i quartieri scenderanno in lizza seguendo l'ordine delle carriere estratto ieri: primo Porta Sant'Andrea, poi Porta Santo Spirito quindi Porta del Foro e Porta Crucifera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giostra entra nel vivo, prima giornata di prove. Attesa per la decisione della Magistratura

ArezzoNotizie è in caricamento