menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucrezia Lombardo

Lucrezia Lombardo

Ecco "Kinder", l'ultimo libro di Lucrezia Lombardo

Il romanzo racconta la storia di Miro, un giovane figlio della generazione di bosniaci che ha vissuto il dramma della guerra nei Balcani

E’ uscito oggi il nuovo romanzo della scrittrice aretina Lucrezia Lombardo, già autrice di nove libri, vanta anche collaborazioni con riviste letterarie internazionali e ha ricevuto importanti premi letterari. 

Il libro è intitolato “Kinder” (AUGH! editore) ed è tratto da una storia vera: come genere, si colloca a cavallo tra il romanzo di formazione ed il romanzo d’inchiesta.

La trama

Il libro racconta la storia di Miro, un giovane figlio della generazione di bosniaci che ha vissuto il dramma della guerra nei Balcani. Un orrore che ha provocato ferite sociali ancora aperte, tra divisioni orchestrate dal potere e un popolo costretto a perdere la dignità in funzione della sopravvivenza. Cresciuto in un ambiente familiare di miseria e privazioni, con un padre alcolista e una sorella rimasta affetta da una patologia causata dalle armi impiegate durante il conflitto, Miro non ha mai trovato una propria dimensione. La volontà di assicurare alla madre un tenore di vita decente lo ha spinto verso la delinquenza, finendo per scivolare dallo spaccio, alla tossicodipendenza, accumulando un forte debito con gente poco raccomandabile. Uno sgarro che, agli occhi del boss della zona, appare imperdonabile: l’uomo gli concede un ultimatum per saldare, altrimenti per Miro sarà la fine. Il ragazzo inizia un viaggio alla ricerca del denaro necessario e in parallelo sorge in lui la volontà di ripulirsi. La prospettiva di redimersi seguendo i consigli di un frate fanatico lo avvicina a un percorso costellato di dubbi, in un Paese dipinto in tutte le sue contraddizioni, specchio dell'attuale tempo di crisi e incertezze.

Copertina _Kinder_-2

Come acquistare il libro

Il libro, il cui particolare titolo viene spiegato nel corso del primo capitolo, è acquistabile da oggi sul sito della casa editrice Augh! a questo link. Una volta acquistato, ciascuno vedrà recapitarsi il testo a casa propria o, se volesse la dedica dell’autrice, potrà ritirarlo presso Galleria Ambigua, in Via Cavour 72 ad Arezzo.

L’acquisto del romanzo tramite il pre-ordine - spioega una nota - costituisce, in un momento cn cui le presentazioni dal vivo dei libri sono sospese, un gesto di sostegno verso l’editoria indipendente, un settore che nel corso degli anni si è particolarmente impegnato per la valorizzazione della libertà di pensiero e di espressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento