Cultura

Il liceo teatrale Vittorio Colonna in trasferta nei teatri di Napoli, con Spettatori Erranti

Di Giacomo Pellicanò Il progetto aGITE CONTEMPORANEE 2018 partirà il 23 Marzo. La III E del liceo Vittoria Colonna di Arezzo, indirizzo teatrale, ha aderito a questo innovativo progetto, sostenuto e organizzato da Spettatori Erranti insieme...

29063914_1607566362694569_5062430486117921586_o

Di Giacomo Pellicanò

Il progetto aGITE CONTEMPORANEE 2018 partirà il 23 Marzo. La III E del liceo Vittoria Colonna di Arezzo, indirizzo teatrale, ha aderito a questo innovativo progetto, sostenuto e organizzato da Spettatori Erranti insieme a Rete Teatrale Aretina. La professoressa Chiara Meozzi insieme agli attori Amina Kovacevic e Ciro Gallorano, che guidano i laboratori teatrali, hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa coinvolgendo la III E. Il viaggio di Alternanza-Scuola Lavoro prevede un'esperienza di tre giorni dalla Reggia di Caserta alla Città di Napoli, con un programma centralizzato sul teatro. I colonnini, infatti, svolgeranno uno stage teatrale, conoscendo i critici più rinomati, sviluppando un proprio punto di vista attento e consapevole. Lo scopo del progetto è quello di avvicinare i giovanissimi al teatro. Il teatro, dunque, come esperienza di vita, capace di far riflettere e di far crescere l'alunno, sia come attore sia come spettatore, mettendolo di fronte a una possibilità di crescita non solo umana ma anche culturale. Gli studenti seguiranno il Festival Mann / Muse al Museo al Museo Archeologico di Napoli, visiteranno la FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli ONLUS, un ex convento, per poi andare a conoscere i ragazzi della cooperativa La Paranza che ha riaperto e che gestisce le catacombe di San Gennaro al quartiere Sanità. Infine non mancherà una visita al teatro San Carlo e al Teatro Mercadante, dove gli studenti avranno modo di parlare e di presentare ad altri liceali la loro esperienza di liceo teatrale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il liceo teatrale Vittorio Colonna in trasferta nei teatri di Napoli, con Spettatori Erranti

ArezzoNotizie è in caricamento