Cultura

Il grande gigante soffia sogni. Il mondo di Roald Dahl nelle scuole aretine

Ieri per il centenario dalla nascita di Roald Dahl, presso l’aula magna della scuola primaria Sante Tani ha preso avvio “Il grande gigante soffia sogni. Il mondo magico di Roald Dahl”, progetto di punta dell’offerta didattica elaborata dalla...

gigante_sante_tani

Ieri per il centenario dalla nascita di Roald Dahl, presso l'aula magna della scuola primaria Sante Tani ha preso avvio "Il grande gigante soffia sogni. Il mondo magico di Roald Dahl", progetto di punta dell'offerta didattica elaborata dalla libreria La Casa sull'Albero per l'a.s. 2015/2016 in collaborazione con Chiù.

Roald Dahl, scrittore per l'infanzia tra i più amati e i più conosciuti a livello internazionale, ci ha regalato storie che sono ormai entrate nell'immaginario collettivo: Willy Wonka, Matilde, il Grande Gigante Gentile sono solo alcuni dei personaggi indimenticabili che continuano a stregare adulti e bambini.

Il progetto elaborato dalla libreria vuole generare una riflessione collettiva e complessa sul mondo di Dahl, interessando non solo la letteratura, ma anche il cinema, il teatro e l'educazione all'immagine.

Ed è proprio con due appuntamenti formativi dal titolo THOSE WHO DON'T BELIVE IN MAGIC WILL NEVER FIND IT che, martedì 17 presso la scuola primaria Sante Tani e mercoledì 18 presso la biblioteca della scuola secondaria di primo grado "F.Severi", che prenderà avvio il progetto. Gli incontri saranno condotti da una formatrice d'eccezione Grazia Gotti, insegnante, libraia della storica libreria Giannino Stoppani di Bologna, fondatrice dell'Accademia Drosselmeier.

unnamedSette istituti comprensivi del territorio provinciale hanno aderito al progetto, con una partecipazione di oltre 40 classi, per un totale di più di 80 insegnanti ed oltre 1000 studenti che saranno condotti alla scoperta dell'opera letteraria e della vita dell'autore che culminerà negli atelier creativi a cura di Chiù (Ilaria Gradassi), finalizzati alla realizzazione di libri fatti a mano dagli studenti.

Il grande gigante soffia sogni è inserito all'interno delle celebrazioni che avranno luogo nelle oltre 30 librerie aderenti ad ALIR (Associazione delle librerie indipendenti per ragazzi), oltre che all'interno della Bologna Children's Book Fair l'appuntamento leader della comunità editoriale per bambini e ragazzi che avrà luogo nel mese di aprile a Bologna.

Il progetto è patrocinato da COMUNE DI AREZZO, ed è realizzato con il sostegno di IFE (Comitato imprenditoria femminile) della CAMERA DI COMMERCIO e con il contributo di MINICONF, GMM ILLUMINATI, MELYS e degli Istituti Comprensivi: "VASARI", "IV NOVEMBRE", "FRANCESCO SEVERI", "MARGARITONE", "ALIOTTI", "CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II", "F.MOCHI" di Ponticino.

Il progetto sperimentale elaborato nel nostro territorio sarà il primo a partire su tutto il territorio nazionale e questo permetterà ad Arezzo di porsi come città all'avanguardia nell'elaborazione ed attuazione di progettualità dedicate al mondo dell'infanzia e dell'adolescenza. L'assessore alle politiche sociali, scolastiche e giovanili del Comune di Arezzo, Lucia Tanti ha espresso così il suo apprezzamento "una libreria è sempre un punto vivo della città. La Casa sull'Albero è una realtà affermata per il suo ricco calendario di eventi e di iniziative rivolte alla promozione del libro e della lettura. Inoltre, il suo pubblico di riferimento sta a cuore a questa amministrazione: bambini e adolescenti, le future generazioni. Il loro coinvolgimento in attività educative, come la scoperta di un autore per l'infanzia o un laboratorio creativo per realizzare un libro a mano, stimolano la fantasia e regalano momenti di condivisione fra coetanei. Il Comune di Arezzo non poteva non partecipare a un progetto come questo che coinvolge numeri importanti di insegnanti, studenti e, dunque, famiglie: gioco e didattica insieme a servizio dei cittadini di domani".

Il 19 ed il 20 novembre, presso Ginestra Fabbrica della Conoscenza, proseguiranno gli incontri formativi, questa volta rivolti agli insegnanti delle scuole del COMUNE DI MONTEVARCHI, che contribuirà alla realizzazione del progetto nel Valdarno.

Il grande gigante soffia sogni sarà raccontato in un blog realizzato ad hoc per documentare passo dopo passo l'evoluzione del percorso, oltre i libri, le immagini e le parole che ispireranno l'intero lavoro.

La Casa sull'Albero è una libreria indipendente, specializzata per bambini e ragazzi che si caratterizza per le attività di promozione della lettura che realizza sul territorio, in collaborazione con istituzioni, scuole e biblioteche, per le attività di formazione e di aggiornamento di insegnanti, educatori e genitori. La libreria è un luogo d'incontro e servizio, dove quotidianamente vengono ospitati per laboratori, letture, atelier creativi, bambini e ragazzi assieme alle loro famiglie.

Grazia Gotti è stata insegnante, è libraia della storica libreria Giannino Stoppani, nonché fondatrice dell'Accademia Drosselmeier, che prepara giovani a fare i librai o altri mestieri legati ai libri per bambini, dove insegna Storia della letteratura per l'Infanzia e Storia dell'Illustrazione. Ha scritto Correre, saltare, lanciare e leggere. I giochi olimpici da Olimpia a Atene, con Federica Iacobelli, Fabbri, A scuola con i libri. Avventure di una libraia-maestra, Rizzoli, Dalla Terra alla tavola. Venti storie di cibo, con Silvana Sola, Einaudi Ragazzi, Ne ho vedute tante da raccontar. Crescere con i libri, Giunti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande gigante soffia sogni. Il mondo di Roald Dahl nelle scuole aretine

ArezzoNotizie è in caricamento