Il centenario della Grande Guerra: la presentazione del libro

In memoria alla Prima Guerra Mondiale, giovedì 28 dicembre ore 20,00 presso il Circolo “La Pineta” a Fresciano di Badia Tedalda verrà presentato il libro “I nostri Cari al Fronte”, di Francesco Crociani. La serata vedrà l’intervento dell’Assessore...

la grande guerra

In memoria alla Prima Guerra Mondiale, giovedì 28 dicembre ore 20,00 presso il Circolo “La Pineta” a Fresciano di Badia Tedalda verrà presentato il libro “I nostri Cari al Fronte”, di Francesco Crociani. La serata vedrà l’intervento dell’Assessore alla Cultura e al Turismo in Comune: Antonio Cominazzi, coordina Stefano Rossi. La maggior parte della pubblicazione è dedicata ai collage fotografici nei quali compaiono le fotografie di Reduci e Caduti nei comuni dell’alta Valtiberina Toscana: Badia Tedalda e Sestino. L’autore ci illustra come vissero i nostri avi in quei momenti, come ritrovarono la solidarietà nazionale di fronte alla guerra in parte combattuta a oltre 3.000 metri di quota. Le montagne, conservano intatta la memoria, ricordano l’immenso valore della pace. Nel centenario della Grande Guerra, nessuno ha presente gli episodi, la totale indifferenza delle Istituzioni rende molto più triste l’accaduto che lesiona chi al fronte si trovava in prima fila. Il libro rende omaggio ai nostri cari soldati protagonisti di quei tragici eventi. Non si può sopprimere il dolore senza ricordo, segni tangibili, ben oltre la fine della guerra, continuano a generare dolore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento