Il capodanno a teatro tra mistero e risate

Il capodanno a teatro tra risate e mistero. Per il terzo anno consecutivo, l'associazione culturale Noidellescarpediverse contribuirà ad arricchire le iniziative che accompagnano verso il nuovo anno con uno spettacolo ospitato nel pieno centro...

Sos Cabaret - Boncompagni e Bigiarini (7)

Il capodanno a teatro tra risate e mistero. Per il terzo anno consecutivo, l'associazione culturale Noidellescarpediverse contribuirà ad arricchire le iniziative che accompagnano verso il nuovo anno con uno spettacolo ospitato nel pieno centro storico di Arezzo nel suggestivo scenario di Casa Museo Ivan Bruschi. Giovedì 31 dicembre è in programma "Ultimo dell'anno con delitto", un appuntamento al via alle 21.30 che permetterà a tutto il pubblico presente la possibilità di indossare i panni del detective, diventando assoluto protagonista della serata. Lo spettacolo si baserà su un giallo comico che, ideato dallo scrittore noir casentinese Christian Bigiarini, sarà messo in scena dagli attori Samuele Boncompagni e Alan Bigiarini: questa coppia indosserà i panni del commissario e dell'agente segreto per ricostruire tutte le fasi che hanno preceduto un misterioso delitto. L'intera storia sarà ripercorsa con quella simpatia e quella leggerezza che da sempre caratterizzano le produzioni dei Noidellescarpediverse e che accompagneranno il pubblico all'individuazione degli indizi e all'ascolto delle testimonianze utili per individuare l'assassino. Il tutto, ovviamente, sfruttando le suggestioni di una location affascinante e misteriosa come Casa Museo Ivan Bruschi. Ogni detective, munito di lapis e blocchetto, dovrà poi aguzzare il proprio sesto senso per indicare il nome del colpevole e le ragioni che hanno spinto al delitto, con coloro che per primi forniranno le risposte esatte che riceveranno tanti ricchi premi. La notte troverà poi il proprio apice con il countdown che scandirà l'attesa del 2016 e che sarà seguito da una festa con panettoni e brindisi direttamente sulle terrazze panoramiche di Casa Museo Ivan Bruschi, mentre per concludere è in programma una tombola comica. «Attenderemo il 2016 in modo alternativo - spiegano Boncompagni e Bigiarini, - tra uno spettacolo di teatro e le opere d'arte di Casa Museo Ivan Bruschi. Tra mistero e risate, si prospetta una notte adatta a tutta la famiglia».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento