I numeri dell'edizione 2015 del Kilowatt Festival: 4mila paganti e 5mila presenze in piazza

Kilowatt Festival, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt diretto dal regista e drammaturgo Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar), con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della...

la-piazza

Kilowatt Festival, promosso dall’associazione CapoTrave/Kilowatt diretto dal regista e drammaturgo Luca Ricci, realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro (Ar), con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana e di numerosi sponsor locali, ha chiuso ieri mattina, domenica 26 luglio la sua tredicesima edizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni dei più significativi artisti della scena nazionale e internazionale per un cartellone di 26 spettacoli di teatro e danza contemporanea, tra cui undici prime assolute e un'anteprima nazionale, 12 concerti, nonché una significativa quantità di eventi collaterali, i debutti internazionali di due fra i più brillanti giovani coreografi europei hanno fatto di Sansepolcro uno dei centri culturali più rilevanti di questa caldissima estate.

"C'erano due scommesse alla base di questa edizione del Festival" dichiara il direttore artistico Luca Ricci "La prima era il nostro debutto nel contesto internazionale di un progetto europeo, la seconda era la "conquista" dello spazio pubblico nella piazza principale di Sansepolcro. Ci sembra di poter affermare di averle vinte entrambe. I debutti internazionali degli spettacoli prodotti all'interno del progetto europeo sono stati eccellenti e al convegno internazionale hanno partecipato oltre 80 operatori italiani e stranieri con un livello di discussione molto approfondito. Quanto alla piazza stimiamo che oltre 5.000 persone si siano fermate a vedere almeno uno degli spettacoli del festival, se a questo aggiungiamo gli oltre 4.000 paganti degli spazi teatrali al chiuso otteniamo un risultato di crescita davvero straordinario. La qualità degli spettacoli, dalle recensioni dei numerosi critici presenti e dalle opinioni raccolte, è stata molto buona e altrettanto devo dire del nostro livello organizzativo. Avevamo promesso che saremmo stati "Ospitali di natura" e così ci siamo presentati alla città e ai numerosi ospiti venuti dall'Italia e dall'Europa." Appuntamento quindi al prossimo anno, per la quattordicesima edizione di Kilowatt Festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento