Cultura

I local, vincono i progetti dei giovani artisti aretini Casapieri e Naccarato

Diciotto progetti inviati, tante idee provenienti dal territorio e una grande voglia di partecipare ad un progetto comune di Arte in Città. Dopo una lunga e difficile selezione sono stati scelti i due progetti vincitori del concorso " I Local"...

Daniele-Casapieri

Diciotto progetti inviati, tante idee provenienti dal territorio e una grande voglia di partecipare ad un progetto comune di Arte in Città.

Dopo una lunga e difficile selezione sono stati scelti i due progetti vincitori del concorso " I Local", concorso che è nato da un idea del Critico d'Arte Danilo Sensi e dal desiderio di coinvolgere il più possibile nella manifestazione "Icastica 2015" artisti, creativi e giovani talenti del nostro territorio, con azioni, progetti, opere, nel segno della creatività e dell'innovazione, che si fossero mossi all'interno del tema scelto per Icastica " Coltivare Cultura", prediligendo materiali di recupero e di riuso. Il concorso di idee ha ricevuto ampi consensi, diciotto sono infatti i progetti che sono stati inviati e dopo una prima selezione tecnica che ha riguardato età, provenienza territoriale, attinenza al tema, si è provveduto ad una selezione critica sui contenuti.

Jacopo-NaccaratoDue i progetti selezionati, "Mareaurbana" dell'artista Daniele Casapieri, 25 anni di Bibbiena, e "Il Flusso dell'Origine" dell'artista Jacopo Naccarato, 20 anni di Arezzo.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I local, vincono i progetti dei giovani artisti aretini Casapieri e Naccarato

ArezzoNotizie è in caricamento