Cultura

Guido Tarlati, nel 690esimo anniversario della morte esposta l'armatura

Il 21 ottobre ricorre il 690° anniversario della morte del Vescovo Guido Tarlati. La sua famosa armatura, osservabile nelle formelle del suo Cenotafio, sarà esposta sabato 21 ottobre presso il Teatro Vasariano alle ore 17. L’armatura è stata...

tomba tarlati

Il 21 ottobre ricorre il 690° anniversario della morte del Vescovo Guido Tarlati. La sua famosa armatura, osservabile nelle formelle del suo Cenotafio, sarà esposta sabato 21 ottobre presso il Teatro Vasariano alle ore 17.

L'armatura è stata ricostruita - come affermano i curatori e il Presidente dell'Associazione Signa Arretii- dopo "una attenta osservazione della figura del Vescovo nelle varie formelle del Cenotafio, al fine di verificare se da esse si potessero ricavare informazioni tali da poter avere il quadro completo della armatura indossata dal Tarlati, e ciò, oltre a poter definire in modo molto preciso la tipologia dei vari elementi che compongono l'abbigliamento militare del Vescovo, ha permesso di apprezzare anche una grande quantità di particolari riferiti agli oggetti ed alle altre figure e situazioni ritratte nelle varie formelle del monumento funebre, fonte sicuramente di altri spunti ricostruttivi. Il passo successivo è stato quello di verificare, attraverso la consultazione di documentazione riguardante l'armamento difensivo riferito all'epoca in cui visse il Vescovo, la rispondenza tra ciò che dal Cenotafio era stato ricavato e le risultanze tratte dalla bibliografia consultata. Accertata l'assoluta rispondenza tra l'aspetto della figura del Vescovo e le risultanze della ricerca documentale, si è trattato quindi di cercare i contatti per poter porre in pratica la realizzazione dell'armatura e l'organizzazione dell'evento di presentazione". Alla ricerca ha partecipato uno dei maggiori esperti italiani di armamento militare medievale, il Prof. Marco Merlo dell'Università di Torino, conservatore del Museo delle armi"LuigiMarzoli"di Brescia, e redattore capo della rivista "Armi antiche". Alla conferenza parteciperanno il Prof. Pierluigi Licciardello, studioso del periodo e recentemente autore di un libro sulla figura del Vescovo Tarlati e il Prof. Marco Merlo che illustrerà la tipologia di armamento ritratta nel Cenotafio Tarlati. L'armatura sarà collocata nella Sede dell'Associazione Signa Arretii così da poter essere apprezzata dai visitatori della stessa. La Conferenza chiude in modo significativo questo 2017, anno dell Decennale dell'Associazione, che ha visto la SIGNA ARRETII confermare ed ampliare la sua attività di promotrice di iniziative volte alla valorizzazione e conoscenza del grande patrimonio storico culturale della città di Arezzo. Foto tratta da https://www.medioevo.org/artemedievale/
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guido Tarlati, nel 690esimo anniversario della morte esposta l'armatura

ArezzoNotizie è in caricamento