"Giovani. Attraversare il nostro tempo". A Camaldoli la nona edizione di “Cristiani in ricerca”

Si svolgerà al Monastero di Camaldoli, in provincia di Arezzo, da venerdì 24 a domenica 26 agosto la nona edizione di “Cristiani in ricerca”. “Giovani. Attraversare il nostro tempo” è il titolo dell’appuntamento di quest’anno. Precarietà...

Save the date CinR

Si svolgerà al Monastero di Camaldoli, in provincia di Arezzo, da venerdì 24 a domenica 26 agosto la nona edizione di “Cristiani in ricerca”.

“Giovani. Attraversare il nostro tempo” è il titolo dell’appuntamento di quest’anno. Precarietà, mobilità, nuove forme di lavoro, nuove geografie esistenziali aperte dai social: saranno alcuni dei temi al centro del dibattito, nel tentativo di sviluppare una coscienza generazionale che a cinquant’anni dal Sessantotto sembra mancare, e stimolati dalla Chiesa che ha posto il tema dei giovani al centro dell’imminente Sinodo.

Ad aprire i lavori venerdì 24 agosto Matteo Ferrari, monaco di Camaldoli, con una riflessione su “La spiritualità del giovane”. Sabato 25 agosto condurrà invece il dibattito Francesco Stoppa, analista presso il Dipartimento di salute mentale di Pordenone. “Il nostro tempo, una generazione” il titolo del suo intervento. Nel pomeriggio di sabato e nella giornata di domenica due tavole rotonde con protagonisti alcuni giovani con l’attenzione anche al tema del dialogo ecumenico e interreligioso.

Sono aperte le iscrizioni ed è possibile consultare il programma completo sul blog: https://cristianinricerca. blogspot.com o contattando la Foresteria del Monastero di Camaldoli: Tel. 0575 556013 - foresteria@camaldoli.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cristiani in ricerca è un momento di confronto di un gruppo di giovani adulti tra i venti e i quarant’anni che si svolge annualmente a Camaldoli. Il comune denominatore è la ricerca, l’attenzione incessante nello scorgere i segni dei tempi e nel proporre strade nuove. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con la FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) e il MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento