menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giostra, sicurezza in piazza: niente bottiglie, né ombrelli rigidi. Ingresso alle 16,45 e filtraggi

Tutte le regole dell'organizzazione: ecco come fare per ottenere il pass auto per i residenti del centro storico interessati dai divieti

Filtraggio e prefiltraggio in Piazza Grande in occasione di Giostra e Prova generale. In occasione dei due appuntamenti, venerdì 30 agosto e domenica 1° settembre, saranno attive le consuete operazioni di sicurezza agli accessi.

Le regole in piazza

E’ fatto assoluto divieto di introdurre nell’area di svolgimento della manifestazione bottiglie di vetro, petardi, fumogeni, aste, oggetti contundenti e ogni altro oggetto atto ad offendere, arrecare danni a cose e persone o disturbo ai cavalli. E’ consentito invece l’accesso con ombrelli, purché pieghevoli e senza punta.

Come possono fare i residenti

Si ricorda inoltre che i residenti ai civici interessati dai divieti messi in atto per la manifestazione dovranno prendere contatto con l’ufficio Giostra del Saracino scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giostradelsaracino@comune.arezzo.it comunicando i propri nominativi e quelli degli ospiti che dovranno accedere alle loro residenze. Una volta raggiunti gli accessi alla piazza gli interessati saranno accompagnati ai civici indicati dal personale di sicurezza.

Chiusura delle Logge Vasari

Si ricorda inoltre che l’area delle Logge Vasari, sia in occasione della Prova Generale, sia in occasione della Giostra del Saracino, è chiusa al pubblico e riservata unicamente al personale autorizzato e munito di apposito pass. Pertanto le persone non autorizzate, ivi compresi coloro che avranno accesso agli esercizi commerciali posti sotto le Logge Vasari in occasione della Prova Generale, potranno stare unicamente all’interno degli esercizi commerciali, non all’esterno.

Tribunetta per disabili

Si precisa infine che in Piazza Grande è allestita una tribunetta riservata a persone non deambulanti con carrozzina che può contenere fino ad un massimo di 15 persone oltre l’accompagnatore. L’accesso a tale settore è gratuito per la persona non deambulante mentre l’accompagnatore, se presente, dovrà munirsi di un biglietto del settore Posto in Piedi. L’accesso alla tribunetta è unicamente dall’ingresso Logge Vasari dove sarà posizionato uno scivolo.

Ingresso in piazza entro le 16,45

L’accesso a piazza Grande è consentito in tempo utile per raggiungere il settore riservato e comunque, per la edizione di settembre, entro le ore 16,45 in quanto, con l’ingresso in piazza Grande del primo figurante non sarà più possibile prendervi posto. La richiesta di prenotazione, fino ad esaurimento delle disponibilità, può essere effettuata tramite mail scrivendo all’Ufficio Politiche Culturali e Turistiche indirizzo giostradelsaracino@comune.arezzo.it entro le ore 10 del  giovedì precedente la prova generale (giovedì 29 agosto) ed entro le ore 10 del venerdì precedente la Giostra (venerdì 30 agosto). Il personale dell’Ufficio provvederà a dare comunicazione in merito sia in caso di disponibilità dei posti che in caso negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Attualità

Covid a scuola: chiusi due asili nel comune di Arezzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento