Porta del Foro, adesso il quartiere ha il suo campo prova di proprietà: terreno acquistato dalla Diocesi

"È un altro obiettivo raggiunto dal Consiglio direttivo giallocremisi che assicura al quartiere la possibilità di dotarsi di una struttura autonoma di proprietà dove si potrà impostare in modo moderno il lavoro di preparazione dei giostratori"

Il quartiere di Porta del Foro ha concluso in questi giorni la trattativa con la Diocesi che ha portato all'acquisto del terreno del campo prova di Petrognano intestato al compianto Sergio Borgogni.

"È un altro obiettivo raggiunto dal Consiglio direttivo giallocremisi - spiega il quartiere in una nota -, che assicura al quartiere la possibilità di dotarsi di una struttura autonoma di proprietà dove si potrà impostare in modo moderno il lavoro di preparazione dei giostratori. Le dimensioni del terreno e la sua ubicazione permetteranno a questo ed ai futuri direttivi di ampliare le attività in termini di servizi per accrescere il valore di un bene che incrementa in modo sensibile il patrimonio strutturale ed economico del quartiere. Viene così raggiunto un altro degli obiettivi primari che il consiglio direttivo, per voce del Rettore Roberto Felici, aveva annunciato all'assemblea dei soci". 

E adesso il quartiere si cala di nuovo nella realtà giostresca, forte della vittoria conseguita a giugno frutto della nuova impostazione tecnica che da subito ha dato risultati insperati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Caos alla stazione: studente di 15 anni pestato finisce in ospedale

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento