Leone Provenzal nuovo cancelliere della magistratura della Giostra

Avvocato del foro aretino, 59 anni, Leone Provenzal ha una lunghissima esperienza giostresca.

Leone Provenzal torna a ricoprire il ruolo di Cancelliere della Magistratura della Giostra del Saracino. Insediata ufficialmente lo scorso 14 marzo dopo essere stata nominata dal Consiglio Comunale, la Magistratura della Giostra del Saracino in carica per il prossimo triennio, ha provveduto nella giornata di ieri ad eleggere il proprio Cancelliere. La nomina, effettuata dal primo magistrato Marco Cecchi e ratificata dagli altri nove componenti dell’organo giudicante della manifestazione, è ricaduta su Leone Provenzal.

Avvocato del foro aretino, 59 anni, Leone Provenzal ha una lunghissima esperienza giostresca. Membro della Magistratura della Giostra negli ultimi due mandati (2013-2018), aveva già ricoperto il ruolo di Cancelliere della Magistratura nei due precedenti mandati (2007-2012) nominato dall’allora primo magistrato Giovanni Fruganti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono ormai molti anni che a vario titolo ricopro ruoli all’interno della Giostra del Saracino – è il commento del neo eletto Cancelliere – e sono lieto di far parte di questo nuovo gruppo al quale spero di poter apportare l’esperienza acquisita in tanti anni di Giostra proseguendo la mia partecipazione attiva all’interno della manifestazione anche in questa nuova fase di cambiamento dopo le modifiche operate dall’amministrazione comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento