Domenica, 26 Settembre 2021
Giostra Saracino

Giostra, riparte la settimana del quartierista: ma niente danze e mantenendo le distanze a tavola

Dal 25 agosto al 5 settembre quartieristi e volontari torneranno alla agognata normalità, anche se di fatto delle restrizioni ancora restano

I quartieri sono in fibrlillazione. Il conto alla rovescia è partito: sette giorni dividono gli aretini dall'inizio della settimana del quartierista, periodo più atteso per il popolo della Giostra.

Rimandanti da oltre un anno e mezzo, gli appuntamenti con pizza e cene tradizionali sono ormai dietro l'angolo e la macchina organizzativa inizia a scaldare i motori. Il covid ha messo a dura prova anche le realtà cittadine che gravitano intorno alla manifestazione, ma dal 25 agosto al 5 settembre quartieristi e volontari torneranno alla agognata normalità, anche se di fatto delle restrizioni ancora restano. Quali? Niente danze, i protocolli di sicurezza non le permettono.  Non ci saranno neanche gli spettacoli dal vivo. Ma le cene sotto le stelle saranno all'ordine del giorno. E poi festa fino alle ore piccole. Il giorno della prova generale (venerdì 3 settembre) si potrà tirar tardi fino all'1,30. Sabato 4, notte di cene propiziatorie, tutti a casa entro le 2,30. Infine i festeggiamenti per il quartiere vincitore potranno svolgersi domenica 5 settembre, fino all'1. 

Le misure per contenere la pandemia dovranno essere rispettate sempre. Quindi la raccomandazione è quella di evitare gli assembramenti e mantenere il distanziamento. E se lo spazio per le tavolate non basterà, potrebbero esserci delle deroghe sull'ampiezza degli spazi concessi: potrebbe essere maggiore, infatti lo spazio dove allungare le tavolate e trascorrere così le tanto attese notti pre giostra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostra, riparte la settimana del quartierista: ma niente danze e mantenendo le distanze a tavola

ArezzoNotizie è in caricamento