Giovedì, 18 Luglio 2024
Giostra

Vedovini non ci ripensa e lascia. Sant'Andrea pensa a Saverio Montini

Al fianco di Tommaso Marmorini dovrebbe scendere sulla lizza Saverio Montini, classe 1998, 6 Prove Generali corse di cui 1 vinta

L'annuncio ufficiale è previsto per la giornata di oggi. Una comunicazione che il quartiere di via delle Gagliarde farà in seguito alla riunione del consiglio di Sant'Andrea di ieri sera nel corso della quale Enrico Vedovini ha confermato la scelta che aveva già fatto capire nel corso del 2021: lascia la Giostra, non correrà più, non sfiderà più il Buratto in Piazza Grande. Dodici le vittorie nell'arco di quindici anni, la prima nel 2003 con Martino Gianni, l'ultima nel 2018 con Tommaso Marmorini. Un albo personale da re della piazza.

I campanelli d'allarme che avrebbe lasciato erano stati più di uno. L'intervista rilasciata prima della Giostra di settembre, quella mitigata dal covid, ma comunque bella, e poi il video del grande abbraccio con i figuranti in piazza San Giusto alla fine di quella edizione, un'atmosfera da addio, tra lacrime e applausi. E l'altra intervista, realizzata quella sera stessa mentre era già in auto per andare. Occhi lucidi, parole che facevano fatica a essere pronunciate, ma si capiva bene che la decisione del quasi 46enne Vedovini era stata presa. E a nulla è valsa l'ipotesi di un'ultima Giostra per chiudere in grande bellezza. Alla fine la sua ultima volta è stata da vero cavaliere. Con quell'estremo tentativo di spezzare la lancia, uno modo per rimettere in pista il quartiere, non ha pensato alla prestazione personale ma a come poter conquistare un'altra lancia d'oro per Sant'Andrea. 

Il futuro biancoverde sarà affidato a un giovane. Al fianco di Tommaso Marmorini dovrebbe scendere sulla lizza Saverio Montini, classe 1998, 6 Prove Generali corse di cui 1 vinta.

prova-generale-settembre15 (18)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vedovini non ci ripensa e lascia. Sant'Andrea pensa a Saverio Montini
ArezzoNotizie è in caricamento