Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giostra: il primo tre di Elia Cicerchia: quartieristi in protesta

Le immagini dell'esordio in lizza per il quartiere della Colombina

 

Una carriera terminata con un tre colpito nel fragore della piazza vestita a festa.
Elia Cicerchia per Porta Santo Spirito è il primo cavaliere a scendere in lizza. Con la sua solita sicurezza, ieri sera in occasione della 138esima edizione della Giostra del Saracino, ha raggiunto il pozzo. Ha preso la lancia dalle mani del maestro di campo e poi qualcosa è andato storto. L'impatto con il Buratto è pesantissimo. Tre.

Immediate le rimostranze da parte dei quartieristi della Colombina che, a loro dire, trovano ragione nel disturbo subito da parte del giostratore.

Arezzo s'inchina davanti alla Chimera

Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

Dalla pioggia alle carriere: qualche tafferuglio, le espulsioni e la vittoria di Porta del Foro

L'attesa dopo la pioggia, i lavori sulla lizza, la riunione e la decisione: si giostra

Disturbi e invasioni. La Colombina fa ammenda, Geppetti: "Intollerabile, mi sono scusato con Porta del Foro"

Giostra: la prima carriera di Crucifera, il cinque mancato di Rauco e il "polvarone" rossoverde

Giostra: il primo tre di Elia Cicerchia: quartieristi in protesta

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento