Campo prova, Porta Crucifera chiude l'accordo: "Utilizzo per 50 anni e possibilità di acquisto"

L'accordo interessa l'area di Antria. "Nei prossimi anni sarà importante la gestione delle risorse per completare e finalmente gettare le basi del futuro del nostro amato Colcitrone"

La firma dell'accordo

L'annuncio è arrivato direttamente sal sito ufficiale di Porta Crucifera. Il quartiere rossoverde ha comunicato "l’acquisizione del diritto di superficie per i prossimi 50 anni con possibilità di acquisto a titolo definitivo del terreno su cui verrà completato il Campo Prova Guido Raffaelli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una giornata importante quella di oggi per il quartiere di Porta Crucifera che quindi potrà utilizzare l'area di Antria e soprattutto procedere con l'acquisto e l'implementazione della struttura. "Nei prossimi anni sarà importante la gestione delle risorse per completare e finalmente gettare le basi del futuro del nostro amato Colcitrone" termina la nota stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arezzo, già 12 casi di Legionella. La Asl: "Ecco come si può contrarre e come prevenirla"

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Travolta dal marito in retromarcia: è in prognosi riservata

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Ambulante sventa un furto e l'azienda lo assume. Iboyi tra i dipendenti di Obi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento