Giostra, quarta sera di prove: Sant'Andrea tra alti e bassi, Colcitrone alla carica. Vola Porta del Foro

Penultima sera di prove in piazza Grande. Aspettando la Prova Generale in questo lungo appuntamento sulla lizza torneranno ad alternarsi giostratori titolari e riserve, quelle che domani si contenderanno la targa dedicata a Sandro Sganappa. Ad...

piazza giostra giugno

Penultima sera di prove in piazza Grande. Aspettando la Prova Generale in questo lungo appuntamento sulla lizza torneranno ad alternarsi giostratori titolari e riserve, quelle che domani si contenderanno la targa dedicata a Sandro Sganappa.

Ad aprire i lavori stasera ci sarà Porta Sant'Andrea, ultimo quartiere in ordine di estrazione delle carriere. I titolari, Enrico Vedovini e Tommaso Marmorini sono una delle coppie più giovani della manifestazione. Nelle scorse sere hanno dimostrato di aver trovato affiatamento: adesso dovranno dimostrare di essere in grado di portare i risultati tanto attesi dal quartiere.

Poi il turno di Porta Crucifera, con i due esordienti Adalberto Rauco e Lorenzo Vanneschi che fino ad oggi hanno ottenuto risultati positivi, senza però arrivare a toccare i massimi livelli.

Porta del Foro sfida il buratto con Andrea Vernaccini, colonna del quartiere, e Davide Parsi, giovane promessa alla sua seconda Giostra da titolare, sul quale i giallocremisi riversano molte speranze. In queste prove hanno mostrato di essere estremamente competitivi, con il 5 a portata di lancia.

A chiudere la serata sarà Porta Santo Spirito, con la sua collaudata macchina del "5". Sia Gian Maria Scortecci sia Elia Cicerchia hanno infatti inanellato nelle scorse sere una lunga serie di centri, dimostrando di essere ancora la coppia da battere.

LA CRONACA DELLA SERATA

Alti e bassi. Non ha brillato questa sera la prova dei biancoverdi di Sant'Andrea. Ad aprire le danze sono stati i titolari, Enrico Vedovini e Tommaso Marmorini. Il primo, veterano della piazza, ha cercato il centro, e ha trovato prima un 4 poi un 2 e poi è andato in crescendo fino a marcare 5 punti. Marmorini è partito con un 3, poi ha marcato un colpo molto vicino al 5 e poi si è assestato sul 4. Quindi la volta delle riserve, con Saverio Montini che ha marcato un centro da applausi e Francesco Rossi che ha dimostrato di non essere da meno. La giovane coppia domani sera difenderà i colori del quartiere durante la prova generale.

Colcitrone scende in lizza per secondo. Dieci minuti senza colpo ferire, una serie di carriere di passo, trotto e galoppo. Poi Adalberto Rauco parte e punta in alto, tanto da marcare 5 punti. Il contro canto di Vanneschi non si fa attendere, cerca il 5 e ci va vicinissimo. Poi un 4. Bene anche le riserve: Fardelli e Francoja si preparano alla prova generale di domani. E lo fanno marcando almeno un 5 a testa. Francoja vola sulla lizza, impatta sul buratto e fa centro, la lancia scivola e la riprende. E i quartieristi esultano. Anche Carboni scende in lizza, prima marca sulla riga tra il 3 e il 4. Poi centra il pomodoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Porta del Foro dopo una falsa partenza di Vernaccini presenta un conto colmo di 5. Bene il primo colpo di Parsi (un centro netto), seguito da un secondo altrettanto entusiasmante. Non è da meno Vernaccini che centra il cartellone due volte consecutive.

Poi spazio alle riserve, quelle che domani scenderanno in lizza. Innocenti e Gabelli si sono mostrati in grande forma: anche per loro una serie di 5. E per Gabelli, dopo un centro, anche una lancia ripresa al volo prima che cadesse e toccasse terra. La lunga notte delle prove si chiude con Porta Santo Spirito. Scortecci e Cicerchia si sono alternati sulla lizza in un crescendo di applausi. I primi due colpi incerti e poi via, con la girandola di cinque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento