Cultura

Giostra, la Magistratura deciderà su Baby Doll. Gori: "Rettori d'accordo, la soluzione suggerita dal sindaco"

Sarà la magistratura a decidere se Baby Doll, la cavalla di Elia Cicerchia, potrà o meno avere il pass per la prossima Giostra. La novità è di questa mattina, quando i rettori hanno incontrato i sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli. "Credo che...

Sarà la magistratura a decidere se Baby Doll, la cavalla di Elia Cicerchia, potrà o meno avere il pass per la prossima Giostra. La novità è di questa mattina, quando i rettori hanno incontrato i sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli.

"Credo che abbiamo trovato la soluzione che accontenti tutti - così Ezio Gori rettore di Porta Santo Spirito spiega cosa accadrà alla cavalla -. Abbiamo demandato, su suggerimento del sindaco, la decisione alla Magistratura".

Il caso è davvero insolito. La cavalla di Elia Cicerchia, che ad aprile ha compiuto 20 anni, in base alle sue condizioni fisiche è stata dichiarata idonea a correre Giostra. Ma il regolamento impone che i cavalli debbano avere tra i 4 e i 20 anni. E proprio in sede di previsita il dubbio è stato sollevato da uno dei veterinari.

A districare la situazione adesso dovrà pensarci la Magistratura. Ma non sarà una decisione semplice."Quello di Baby Doll è il primo caso di esclusione dalla Giostra di un cavallo. Qualunque cosa sarà decisa, da questa edizione in poi ci dovremo attenere a quanto stabilito per situazioni simili dalla Magistratura", commenta Gori. La vicenda è deflagrata ieri, quando è arrivata la comunicazione ufficiale dell'esclusione del cavallo. "Se il cavallo fosse stato ritenuto fuori età - aveva scritto il quartiere di Porta Santo Spirito in una nota - non avrebbe dovuto essere nemmeno visitato dopo essere stato identificato, esattamente come previsto dal protocollo". Invece la cavalla è stata visitata e ha anche passato tutti i test. Adesso l'ultima parola starà alla Magistratura.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostra, la Magistratura deciderà su Baby Doll. Gori: "Rettori d'accordo, la soluzione suggerita dal sindaco"

ArezzoNotizie è in caricamento