Giostra e sicurezza: niente alcolici, petardi e animali in Piazza Grande. Torna il prefiltraggio all'ingresso

Niente alcolici, nessun oggetto pericoloso per la pubblica incolumità durante la Giostra e prefiltraggio all'ingresso. E poi sarà vietato l'ingresso ad animali e l'introduzione di laser. Le disposizioni in materia di sicurezza per quello che...

festa-2

Niente alcolici, nessun oggetto pericoloso per la pubblica incolumità durante la Giostra e prefiltraggio all'ingresso. E poi sarà vietato l'ingresso ad animali e l'introduzione di laser.

Le disposizioni in materia di sicurezza per quello che concerne la Giostra e la Prova Generale sono le stesse che sono state ratificate lo scorso anno e che hanno imposto una maggiore stretta sugli accessi. Resta confermato il doppio filtraggio all'ingresso in piazza. Di fatto prima verrà verificato il biglietto e potrà essere svolta una sommaria perquisizione. Poi ci sarà una verifica con il metal detector.

Un sistema collaudato e che quest'anno verrà riproposto in tutte le sue parti.

È vietato a chiunque, introdurre e usare in Piazza Grande fumogeni, petardi e altri oggetti pirotecnici, trombe da stadio e altri strumenti sonori, aste rigide di qualsiasi taglio e aste flessibili di lunghezza superiore a un metro compresi gli ombrelli e a eccezione di quelli retrattili privi di punta. L’intento è evitare che in piazza ci siano oggetti in grado di arrecare molestie e disturbo ai cavalli e creare scompiglio tra la folla. Il divieto vale sia per la prova generale che per la Giostra ed è esteso fin da ora alle edizioni di settembre.

Vetro e lattine sono inoltre bandite al di fuori delle aree di pertinenza di pubblici esercizi di somministrazione e degli esercizi di commercio in sede fissa mentre Piazza Grande sarà comunque off-limits per chi è in stato di evidente ubriachezza.

La sanzione per tutti questi divieti è di 300 euro. E attenzione ovviamente ai divieti di sosta e alle modifiche alla circolazione nel percorso sia in occasione della lettura del bando durante la mattinata sia nel corso della serata durante la sfilata che precede la manifestazione.

In tutto sono circa 5.000 gli spettatori che possono essere accolti all'interno di Piazza Grande. Per entrambe le manifestazioni al lavoro per garantire la sicurezza di tutti i presenti ci saranno gli agenti della polizia municipale i quali saranno supportati da personale della polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento