Sabato, 16 Ottobre 2021
Cultura

Giostra, Porta del Foro conquista la prova generale

Sono pronti a galoppare sulla lizza, a sfidare il buratto e contendersi la targa.Sono i giostratori di riserva che questa sera disputeranno la prova generale della Giostra del Saracino. L’appuntamento, sempre più sentito, è diventato negli anni...

Sono pronti a galoppare sulla lizza, a sfidare il buratto e contendersi la targa.Sono i giostratori di riserva che questa sera disputeranno la prova generale della Giostra del Saracino. L'appuntamento, sempre più sentito, è diventato negli anni molto più di una prova: è ormai una sfida nella sfida, nella quale i giostratori non titolari riescono a tenere il pubblico incollato alla piazza e far palpitare i cuori dei quartieristi.

I primi a scendere in lizza, come da ordine delle carriere saranno i giostratori di Porta Sant'Andrea Francesco Rossi detto "Tallurino" (su Sweet Dream Mango detto Americano) e l'esordiente Saverio Montini (su Tornado). Poi sarà la volta di Porta Santo Spirito, con i cavalieri Andrea Bennati (con Toni) ed Elia Pineschi (con Paco). Terzo quartiere Porta del Foro: in lizza per i giallo cremisi Davide Parsi (con l'esordiente Elettra) e Adalberto Rauco (su Cody). A chiudere la giostra Porta Crucifera con Lorenzo Vanneschi (Carlito Brigante) e Jacopo Francoia (Lughente).

La prova generale è dedicata a Guido Raffaelli, conosciuto come Ciuffino, storico capitano di Porta Crucifera scomparso nel dicembre 2016. E' stato il capitano più vincente nella storia della Giostra.

In collegamento da piazza Grande, Nadia Frulli, Mattia Cialini, Enrica Cherici, Claudia Failli, Matteo Marzotti.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostra, Porta del Foro conquista la prova generale

ArezzoNotizie è in caricamento