menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
rettori_senza_pommella

rettori_senza_pommella

Giostra, anche Fracassi e Catalani sulla via dell'addio. A febbraio rinnovo delle cariche incandescente

Altri due rettori pensano allo stop. Dopo Maurizio Carboni, di Porta Sant'Andrea, al termine del mandato molto probabilmente non si ripresenteranno per il rinnovo delle cariche (a febbraio) nemmeno Francesco Fracassi di Porta del Foro e Simone...

Altri due rettori pensano allo stop. Dopo Maurizio Carboni, di Porta Sant'Andrea, al termine del mandato molto probabilmente non si ripresenteranno per il rinnovo delle cariche (a febbraio) nemmeno Francesco Fracassi di Porta del Foro e Simone Catalani di Colcitrone.

Per Fracassi la decisione era nell'aria da un po' di tempo. La delusione per non poter essere in piazza domenica scorsa, in seguito alla squalifica decretata dopo la giostra di giugno, infatti si sovrapponeva alla consapevolezza che sarebbe potuta essere anche l'ultima giostra disputata nei panni di rettore. E dagli schermi di Teletruria si è tolto qualche sassolino dalla scarpa "Devo ancora valutare bene quello che farò - ha detto - ma a queste condizioni il rettore non lo faccio più. Perché non c'è rispetto per nessuno: ci sono solo critiche". E di sicuro non è facile sostenere una situazione delicata come quella di Porta del Foro, dove la tensione per la decennale assenza di una lancia si fa sentire. Anche per Simone Catalani di Colcitrone potrebbe essere il momento di staccare. Per lui sono soprattutto i motivi di lavoro a far scattare la decisione: "Essere rettore di un Quartiere è un grandissimo impegno e per me a volte è anche un problema staccare una mattinata per andare al cda dell'Istituzione Giostra. Poi c'è il Quartiere ed è davvero un impegno incredibile." Si aprirà dunque entro febbraio il toto rettori. Con tre quartieri su quattro che vedranno, di conseguenza, un cambio di dirigenza.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento