Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cultura

A “Il giardino della musica” approda la pianista Giorgia Cecconi

Tutto è pronto per la terza serata del festival di musica da camera “Il giardino della musica” targato Alexandra Loft. Realizzato con la direzione artistica della proprietaria Alexandra La Capria e del giovane direttore d’orchestra Vsevolod Borzak...

Giorgia Cecconi

Tutto è pronto per la terza serata del festival di musica da camera "Il giardino della musica" targato Alexandra Loft. Realizzato con la direzione artistica della proprietaria Alexandra La Capria e del giovane direttore d'orchestra Vsevolod Borzak, martedì 17 luglio alle ore 20.30 il giardino all'italiana dell'agriturismo Fattoria La Striscia (via dei Cappuccini 3) ospiterà la pianista romana Giorgia Cecconi, vincitrice di numerosi riconoscimenti a livello nazionale. Un concerto interamente dedicato al pianoforte che, in linea con le magiche atmosfere di Alexandra Loft, saprà regalare al pubblico aretino emozioni indimenticabili proponendo i più ricercati e giovani talenti della scena classica italiana ed estera.

"Il nostro intento è quello di mostrare come per la musica classica non ci sia età facendo sì che Alexandra Loft diventi un punto di riferimento culturale- spiega la direttrice artistica Alexandra La Capria. - Grazie al prezioso aiuto di un direttore d'orchestra come Vsevolod Borzak abbiamo dunque ideato una rassegna di chamber music che potesse avvicinare un pubblico variegato e che potesse far compagnia ad aretini e turisti per tutto l'arco della stagione estiva. La qualità è molto alta e i curriculum dei giovani protagonisti del festival ne sono la prova".

Martedì 17 luglio alle ore 20.30 al centro della scena ci sarà Giorgia Cecconi con un concerto per pianoforte che la vedrà esibirsi con la "Ballata n°1 op.23 in sol minore" di Chopin e con la sonata n°2 op.22 in sol minore" di Schumann. Diplomatasi a soli ventun anni presso il Conservatorio "Licinio Refice" di Frosinone, la giovane pianista classe '94 ha già all'attivo numerosi premi ed esibizioni in giro lo stivale, dal primo premio al concorso "Igor Strawinskji" di Bari alla partecipazione al "Best of" di Roma riservato ai migliori pianisti dei conservatori del Lazio, passando per il secondo premio vinto in suolo aretino al concorso pianistico nazionale "Città di Castiglion Fiorentino". Concerto ad ingresso libero. Al termine del concerto sarà possibile degustare le specialità di Alexandra Loft con un innovativo menu di mare alla carta (informazioni e prenotazioni 3926101976).

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A “Il giardino della musica” approda la pianista Giorgia Cecconi

ArezzoNotizie è in caricamento