Cultura

Fraternita dei Laici, così gli scolari aretini scoprono l'antica tecnica dell'affresco

 Il Magistrato di Fraternita ha organizzato numerosi Corsi Didattici rivolti alle Scuole di ogni grado di Arezzo e Provincia. Sono corsi dedicati alla storia, alla archeologia, all’arte particolarmente graditi dalle Scuole. Stamani mattina decine...

IMG-20180321-WA0014

Il Magistrato di Fraternita ha organizzato numerosi Corsi Didattici rivolti alle Scuole di ogni grado di Arezzo e Provincia. Sono corsi dedicati alla storia, alla archeologia, all'arte particolarmente graditi dalle Scuole. Stamani mattina decine di bambini della Scuola Elementare di Santa Firmina con le loro maestre hanno vissuto una esperienza particolare sotto la guida dell'incaricato della Fraternita Riccardo Peruzzi praticando l'antica tecnica dell'affresco. Suddivisi in gruppi hanno preparato ed applicato i colori su una superficie adeguata di intonaco fresco con gioia e con allegria.

Questa esperienza della antica tecnica dell'affresco si e' svolta in un secolare locale del Palazzo di Fraternita e davanti all'affresco di Parri Spinello dipinto nel 1438, in fase di restauro a cura di Tommaso Sensini. "Uno dei compiti della Fraternita e' la tutela culturale della Comunità Aretina che viene realizzata anche attraverso la formazione delle giovani generazioni" , ha affermato il Primo Rettore Pier Luigi Rossi che ha incontrato gli alunni, le loro Maestre e gli incaricati per la didattica organizzata dalla più antica Istituzione della nostra città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fraternita dei Laici, così gli scolari aretini scoprono l'antica tecnica dell'affresco

ArezzoNotizie è in caricamento