Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cultura

Fraternita, campi estivi tra storia, arte e divertimento

Terminata ieri la prima settimana di campi estivi dedicati all'arte e creatività. I bambini hanno scoperto l'orologio astronomico e la sua ricarica giornaliera, creato partendo da materiali di recupero, pesci, meduse, nidi per uccelli, coccinelle...

Terminata ieri la prima settimana di campi estivi dedicati all'arte e creatività.

I bambini hanno scoperto l'orologio astronomico e la sua ricarica giornaliera, creato partendo da materiali di recupero, pesci, meduse, nidi per uccelli, coccinelle e braccialetti.

Una giornata è stata interamente dedicata alla conoscenza del popolo etrusco: gli usi e i costumi, la religione, le simbologie, la scrittura, ed abbiamo completato questo apprendimento visitando il Museo Archeologico di Arezzo e realizzando un vero vaso in ceramica con la Creta.

Un'altra giornata è stata dedicata invece al Ciclo dei Mesi nella Pieve di Arezzo e chiesto ai ragazzi di realizzarne uno personale.

I ragazzi inoltre hanno appreso il restauro dell'affresco della Madonna della Misericordia di Parri di Spinello in corso nel nostro Museo. Oltre a tutta l'attività didattica ovviamente ci sono stati tanti tornei e giochi a squadre sia al Parco di Arezzo che in sede!

In partenza Lunedi, la settimana dei campi estivi dedicata alla Giostra del Saracino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fraternita, campi estivi tra storia, arte e divertimento

ArezzoNotizie è in caricamento