Sabato, 25 Settembre 2021
Cultura

Folla in Fraternita per l'ultimo saluto alla Minerva

Netta e massiccia partecipazione alla serata straordinaria dedicata alla Minerva e al Palazzo di Fraternita dei Laici. 530 persone sono entrate nel secolare portone, donne e uomini di ogni età. Sono state ricevute dal sindaco di Arezzo Alessandro...

Netta e massiccia partecipazione alla serata straordinaria dedicata alla Minerva e al Palazzo di Fraternita dei Laici. 530 persone sono entrate nel secolare portone, donne e uomini di ogni età. Sono state ricevute dal sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli e dal primo rettore di Fraternita, dottor Pier Luigi Rossi. E' stata illustrata la statua bronzea della Minerva come opera d'arte e come simbolo dell'ingegno aretino. Il sindaco e il primo rettore hanno guidato i gruppi nella visita della Minerva, della esposizione orafa, dell'intero Palazzo fino all'orologio e alla suggestiva terrazza panoramica su Arezzo. Una serata che ha testimoniato l'attaccamento degli Aretini alla loro più antica ed autorevole Istituzione pubblica, nata 754 anni fa: la Fraternita dei Laici.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla in Fraternita per l'ultimo saluto alla Minerva

ArezzoNotizie è in caricamento