Cultura

Fine settimana di musica per Camu, un omaggio a Franz Schubert e open day per Recicanto

A un mese dalla calorosa accoglienza ricevuta in occasione dell’inaugurazione, La Casa della Musica di Arezzo invita appassionati, bambini, ragazzi e famiglie a due appuntamenti a ingresso libero aperti alla città: il concerto Schubertiade venerdì...

camu-arezzo-inaugurazione-photo-stefano-casati-0409_print

A un mese dalla calorosa accoglienza ricevuta in occasione dell'inaugurazione, La Casa della Musica di Arezzo invita appassionati, bambini, ragazzi e famiglie a due appuntamenti a ingresso libero aperti alla città: il concerto Schubertiade venerdì 2 febbraio alle 21.00 e l'Open Day del laboratorio Recicanto domenica 4 alle 17.00.

Schubertiade

Il primo concerto in programma alla Casa della Musica di Arezzo si tiene venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 21.00 e vuole essere un omaggio al compositore e musicista romantico Franz Schubert (Vienna, 1797-1828). Intorno alla sua figura nella Vienna dell'Ottocento era nato un circolo intellettuale di letterati, musicisti e amici che amavano riunirsi in serate dedicate alla sua musica, chiamate "Schubertiadi", per ascoltare le composizioni dell'amico e per coltivare il piacere di suonare insieme in un'atmosfera di raccoglimento e intimità cui ben si adattavano forme musicali come i Lieder e i pezzi brevi per pianoforte. Il programma della serata prevede l'Impromptu op.142 n.2 eseguito dal pianista Simone Soldati, invitato a suonare, fra gli altri, per il Teatro La Fenice di Venezia e il Festival Settembre Musica a Torino. Successivamente verrà interpreto il Lieder La trota quando a Soldati si unirà il soprano aretino Silvia Vajente, vincitrice di numerosi concorsi internazionali e specializzata nel repertorio barocco che ha registrato per le etichette discografiche Brilliant Classic e CPO. Protagonisti del Quintetto La trota saranno infine gli archi di: Alberto Bologni, violinista e musicista di ampi interessi, camerista, spalla di numerose orchestre e solista apprezzato in Italia e all'estero; Antonello Farulli, violista e organizzatore musicale, mentore di molti giovani in varie scuole di alta formazione europee; Giuseppe Barutti, violoncellista eclettico, dalla musica da camera alle orchestre sinfoniche, con un ruolo di primo piano nei Solisti Veneti di Claudio Scimone; Gabriele Ragghianti, virtuoso del contrabbasso noto in Italia e all'estero sia come solista che come prima parte delle più prestigiose orchestre. Schubertiade è eseguito in anteprima ad Arezzo e verrà replicato il 9 febbraio al Royal Music College di Londra, dove insegna la gran parte dei protagonisti del concerto, affermati musicisti del panorama italiano e internazionale. Recicanto Domenica 4 febbraio alle 17.00 presso la Casa della Musica di Arezzo si terrà l'Open Day di Recicanto. Ideato e realizzato da Silvia Vajente e Silvia Martini, è un laboratorio innovativo e giocoso, nato per avvicinare i bambini dai 6 anni ai 13 anni e le loro famiglie al mondo emozionante dell'opera lirica. Nel corso del laboratorio i partecipanti diventano protagonisti di un'opera lirica; l'ascolto di spaccati musicali originali sarà lo spunto per imbastire la trama vera e propria, imparando così a cantare in forma corale brani particolarmente significativi. Esplorando la musica attraverso l'educazione della propria voce e del proprio orecchio musicale, i partecipanti imparano a liberare la creatività, a socializzare, farsi affascinare dal mondo della musica classica usando la propria voce e il proprio corpo. In questo modo bambini e adulti arrivano a rappresentare un'opera vera, in un teatro vero, davanti ad un pubblico vero.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana di musica per Camu, un omaggio a Franz Schubert e open day per Recicanto

ArezzoNotizie è in caricamento