Venerdì, 30 Luglio 2021
Cultura

Fiere di Mezzaquaresima: tutte le novità per l'edizione 2016

“Molto scenografico anche quest’anno sarà l’allestimento di Piazza Torre di Berta con verde e arredo realizzato appositamente – spiega il sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani – e per chi verrà a Sansepolcro ci sarà il nuovo posteggio di via dei...

SANSEPOLCRO-4

"Molto scenografico anche quest'anno sarà l'allestimento di Piazza Torre di Berta con verde e arredo realizzato appositamente - spiega il sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani - e per chi verrà a Sansepolcro ci sarà il nuovo posteggio di via dei Molini che sarà totalmente a disposizione gratuitamente sia la parte superiore che quella coperta, per tutte le fiere grazie anche alla collaborazione della Protezione Civile che provvederà alla chiusura serale."

"L'allestimento dell'edizione 2016 delle Fiere di Mezzaquaresima ricalca sostanzialmente quello dell'anno passato- ha spiegato l'assessore biturgense al turismo, alla cultura e al commercio Chiara Andreini - con un arredo urbano per sosta e giardini fuori Porta Fiorentina, con la presenza di un palco animato da Rvt, che quest'anno festeggia i 40 anni di attività, con dj ed esibizioni dal vivo fino alle 19,30 tranne il sabato quando si protrarranno fino alle 10 di sera. Nella parte di Viale Veneto lungo le mura ci saranno gli stand degli artigiani, che quest'anno sono un numero molto consistente con alcune novità. 212 gli ambulanti mentre in Piazza Torre di Berta ci sarà la Strada dei Sapori con i produttori locali per degustazioni toscane e internazionali, dalla Germania e dalla Grecia, con hamburger e specialità di carne Chianina a cura della Pro Loco di Gragnano. A Porta Romana saranno presenti gli hobbisti e la parte di Alessandro Volta è dedicata ai mezzi agricoli e giardinaggio. Quest'anno dal momento che ha riaperto la scuola a Santa Chiara è inoltre previsto per tutta la settimana delle Fiere fino a lunedì 14 marzo compreso un servizio di Pedibus dalle 7,50 alle 8,30."

Un 'Punto di raccolta' per quegli alunni della De Amicis che normalmente si recano a scuola accompagnati in auto dai propri famigliari collocato all'interno del parcheggio di Porta Tunisi, all'incrocio tra il termine di via Buitoni e viale Pacinotti (zona mercato del giovedì Coldiretti); qui, in area segnalata, due operatrici addette alla sorveglianza prenderanno in consegna i bambini e li accompagneranno a scuola. I genitori potranno fermare l'auto di fronte al punto di raccolta per il tempo strettamente necessario a far scendere dall'automezzo il proprio bambino e ad affidarlo alle operatrici che in sicurezza li accompagneranno a scuola.

Anche quest'anno ci sarà lo spazio dedicato al bestiame e all'agricoltura presso il Foro Boario gestito dall'Unione dei Comuni con convegni, degustazioni e sabato lo spettacolo dedicato al cavallo, alla mascalcia e la sfilata delle carrozze. "Molte le aziende che hanno dato il loro apporto a queste iniziative - ha spiegato il sindaco Daniela Frullani - per giornate particolarmente importanti per il nostro territorio."

"Quest'anno davvero c'è stata una richiesta importante di adesioni da parte degli artigiani - ha aggiunto Andrea Marsupini di Cna - e questo vuol dire che Cna e Confartigianato e il Consorzio Terre della Valtiberina che materialmente gestisce lo spazio hanno fatto davvero un ottimo lavoro. Ci sarà l'artigianato artistico lungo le mura di Viale Veneto con gli artigiani che realizzeranno in diretta i loro prodotti e le aziende, alcune storiche, fino a poi arrivare verso il collegio dove sarà allestita una piazzola di sosta verde e degustazione cioccolata."

"Quest'anno saranno presenti inoltre gli artigiani del ferro di Stia - aggiunge Samantha Umani di Confartigianato - con dei pezzi davvero unici che realizzeranno la forgiatura del ferro venerdì, sabato e domenica sera dalle 18,30."

Riepilogando in via XX Settembre, Via Matteotti, Via Aggiunti, Viale Diaz e Largo Porta del Ponte ci saranno 212 espositori, 27 per l'area artigianale in concessione al Consorzio Terre della Valtiberina, per l'area agroalimentare in piazza Torre di Berta in concessione alla Strada dei Saporti 22 attività, 15 espositori per auto e moto in Viale Veneto e nel parcheggio adiacente, 25 stand per materiali per l'edilizia nel parcheggio adiacente Viale Veneto verso la stazione, 25 per il settore agricoltura e giardinaggio nel parcheggio adiacente viale Volta e piccolo artigianato e hobbistica a Piazza Marta e Piazza Gramsci con 13 espositori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiere di Mezzaquaresima: tutte le novità per l'edizione 2016

ArezzoNotizie è in caricamento